Calcio, Allievi Regionali. Il Modica Airone strapazza lo Young Pozzallo

0
904

Ottima prova per i ragazzi di mister Fidone che chiudono la pratica Young Pozzallo con un sonoro 6-1. Serviva dare continuità alla vittoria ottenuta alla prima di campionato, anche dopo la pausa avuta nella scorsa giornata. I rossoblù partono subito bene con un tentativo ravvicinato di Arrabito, il colpo di testa del difensore termina, però, alto sopra la traversa. Passano pochi minuti e l’Airone torna a provarci con un bel tiro da fuori di Iemmolo, il portiere ospite non trattiene ma riesce a mandare il pallone fuori dallo specchio della porta. La prima occasione ospite arriva al 15’ con un tiro di Susino, pallone bloccato a terra da Aprile. La regola del gol sbagliato gol subito non si fa attendere e nell’azione seguente i padroni di casa si portano in vantaggio, con un bellissimo pallonetto di Zacco, a tu per tu con il portiere avversario. Il raddoppio arriva dai piedi di Bibo, bellissimo controllo appena fuori dall’area, salta un avversario e mette un pallone a giro che l’estremo difensore può solo guardare. Il primo tempo si chiude sul punteggio di 3-0 grazie al gol, arrivato all’ultimo minuto, di Fronterrè che colpisce di testa su angolo di Iemmolo.
Nella ripresa i padroni di casa calano il ritmo, svogliati e poco attenti, soffrono le ripartenze avversarie e non riescono a mantenere il piglio del gioco avuto nel primo tempo. Al 24’ arriva l’espulsione di Spitale, per doppia ammonizione, che lascia l’Airone in 10, intervento poco sensato, visto che la squadra conduceva la gara con un risultato netto. Al 32’ la squadra ospite prova a tornare in partita con il gol di La Terra Bellina, lanciato a rete, trova una prateria di fronte a se e trafigge Aprile. L’episodio potrebbe causare una brutta sbandata per i rossoblù, che invece reagiscono e trovano l’ennesimo sigillo ancora con Zacco, questa volta il suo duello con il portiere lo risolve con un pallone basso e preciso che si insacca inesorabilmente. Al 41’ le due squadre tornano ad essere in parità di uomini con la doppia ammonizione di Giallongo, che lascia il campo anzitempo. A questo punto la squadra di casa può dilagare con un gol rocambolesco di Bibo al 42’, la sua punizione si infila in rete dopo uno scontro tra Barrera, portiere avversario, e Arrabito che tentava di prendere il pallone di testa. Chiude i conti Paternò, con un gran tiro di destro che si deposita all’angolino alto di sinistra della porta difesa da Barrera.
Nulla da fare per gli ospiti, che hanno provato a mostrare il carattere nella ripresa, riuscendo a siglare il gol della bandiera. Ben messi in campo i padroni di casa, bravi nell’approccio alla gara, squadra cattiva, che attacca le seconde palle e tiene schiacciati gli avversari. Meno bene nell’inizio della ripresa, una squadra forse troppo assuefatta al vantaggio accumulato in precedenza. Importante la rete subita, questa, infatti, suona la carica per un finale travolgente che fa salire a 6 punti il bottino stagionale, dopo sole due giornate giocate.
Allievi Regionali – Girone E
MODICA AIRONE – YOUNG POZZALLO 6-1
MODICA AIRONE
: Aprile (21’ st Carnemolla), Incatasciato F. (45’ st Fede), Spitale, Fronterrè (45’ st Nigro), Incatasciato L., Arrabito, Iemmolo (10’ st Paternò), Peluso (45’ st Manduca), Zacco (31’ st Scala), Bibo, Chindemi (27’ st Giallongo). PANCHINA: Carnemolla, Paternò, Fede, Scala, Giallongo, Manduca, Nigro. ALLENATORE: Fidone Salvatore.
YOUNG POZZALLO: Mattioli (30’ pt Barrera), Scarso, Avola (40’ st Moncada), Lo Cascio, File (1’ st Modica), Incastasciato F., La Terra Bellina, Bottaro, Incatasciato F. (1’ st Destro), Giallongo, Susino (11’ st Armenia. PANCHINA: Barrera, Destro, Ferlino, Moncada, Modica, Armenia. ALLENATORE: Di Mauro Agatino.
MARCATORI: 16’ pt Zacco (MA), 28’ pt Bibo (MA), 40’ pt Fronterrè (MA), 32’ st La Terra Bellina (YP), 37’ st Zacco (MA), 42’ st Bibo (MA), 46’ st Parternò (MA).
AMMONITI: Iemmolo (MA), Spitale (MA), Scarso (YP), Giallongo (YP).
ESPULSI: Spitale (MA), Giallongo (YP).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

due × uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.