Cgil, Cisl e Uil: “I dipendenti comunali attendono gli stipendi”

0
1135

La delegazione dei sindacati di categoria ha ricevuto mandato dell’assemblea dei dipendenti comunali dalla stessa (firma di un protocollo dì’intesa sindacati/amministrazione comunale contenente le scadenze con le quali saranno pagati gli stipendi agosto/dicembre 2018 e la tredicesima mensilità) che è stato comunicato al Sindaco e all’Assessore al personale, Saro Viola, nel corso di un incontro successivo all’assemblea.
Il Sindaco rispetto a questa proposta ha riferito che al momento non ha un quadro completo e preciso della situazione economica finanziaria da qui in avanti e ha assunto l’impegno di erogare cinque stipendi, tredicesima mensilità e le indennità relative all’anno 2016 entro il 2018; si è riservato un ulteriore incontro per la metà di questo mese con i sindacati al fine di chiudere un accordo sul pagamento degli emolumenti con relative scadenze.
Il sindaco ha anche informato i rappresentanti sindacali che la busta paga del mese di agosto 2018 è già in banca e tutte le somme in entrata saranno destinate al pagamento dello stipendio. Ha poi giustificato il ritardo con scadenze economiche dal titolo perentorio e al fine di evitare danni all’ente.
Cgil, Cisl e Uil prendono atto della situazione e rimangono in attesa della convocazione della riunione da parte dell’amministrazione intendendo che un ulteriore ritardo rispetto agli impegni assunti dal sindaco porteranno a una nuova convocazione dell’assemblea che sarà chiamata a promuovere azioni di protesta vigorose per il riconoscimento di un elementare diritto come quello del pagamento puntuale dello stipendio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

16 + quindici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.