Calcio, Eccellenza. Il Santa Croce ne fa tre all’Atletico Catania

0
597

Vince bene il Santa Croce, rispedento a casa l’Atletico Catania con tre gol in saccoccia. Prestazione caparbia quella dell’undici di Gaetano Lucenti che riescono a contenere le velleità iniziali degli avversari per colpirli ed affondarli nella ripresa. Il giovane portiere Vindigni ha il merito di avere salvato almeno in un paio di occasioni nel primo tempo la propria porta, in particolare al 23′ quando Giannauza, lanciato da Marino, a pochi passi dalla porta deviava ma Vindigni compiva una grande parata.
La ripresa iniziava con il gol a freddo del Santa Croce al primo giro di lancette. Punizione di Evola dalla sinistra, la sfera era pennellata sotto porta dove Fiore di testa insaccava. Il Santa Croce si esaltava e raddoppiava gli sforzi approfittando dello sbilanciamento in avanti dei rossoblù ospiti. Nell’occasione usciva fuori Di Rosa che giocava un secondo tempo sontuoso facendo da solo reparto, creando scompiglio nella difesa ospite, creando occasioni e lanciando i suoi compagni. Una forza della natura che ha contribuito al successo in modo perentorio e decisivo. All’11 era proprio Di Rosa che si liberava sulla fascia, crossava e, dopo alcune deviazioni dei difensori, Scerra mancava quella risolutiva. Gli ospiti rispondevano solo con un velleitario tiro dal limite di Marziano a lato al 20’. Al 24’ raddoppio del Santa Croce. Di Rosa si liberava ancora sulla fascia, crossava in area ma Orefice deviava e la palla finiva in rete. L’Atletico subiva il colpo e non riusciva più a imbastire azioni pericolose. Era invece il Santa Croce che al 35’ si portava sul 3-0 grazie a Sammartino che, dopo un batti e ribatti in area da una pregevole palla smarcante di Di Rosa, trafiggeva Teo per la terza volta. Tripudio biancoazzurro e Santa Croce che guarda meglio adesso al suo futuro in campionato.

S. Croce-Atletico Catania: 3-0
Marcatori: 1’st Fiore, 24’st Orefice (autorete), 35’st Sammartino

SANTA CROCE: Vindigni, Baki (19’st Gravina), Ravalli, Evola, Alma, Jatta, Di Rosa (37’st Occhipinti), Fiore (43’st Hydara), Sammartino, Ascia, Scerra (39’st Silva). All. Lucenti

ATLETICO CATANIA: Teo, Orefice, Finocchiaro S., Platania (30´st Messina), Trovato, Vitale (14’st Di Venuto), Marziale, Bonaventura (25’ st Cavallaro), Giannauza, Di Maggio, Marino (36’st Morabito). All. Richichi

Arbitro: Martorana di Enna
NOTE. Ammoniti: Fiore, Alma, Trovato, Giannauza e Finocchiaro. Angoli 4-4. Rec 1’ e 5’

foto archivio

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

19 − 12 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.