Nuovo Ospedale di Ragusa, on. Dipasquale: “L’ass. Razza aveva detto che sarebbe stato attivo entro settembre. Solo un bluff”

0
636

“Lo scorso 3 luglio, durante i lavori parlamentari a Sala d’Ercole, ho chiesto all’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, di poter avere notizie in merito all’apertura del Nuovo Ospedale di Ragusa. Il rappresentante del Governo Musumeci mi rispose in quell’occasione che entro la dine di questo settembre l’Ospedale sarebbe stato aperto. Oggi è il 29 di settembre e il Giovanni Paolo II non è ancora nella disponibilità dei cittadini”. E’ la lamentela del parlamentare regionale del Partito Democratica, on. Nello Dipasquale che aggiunge: “Nulla di strano per un ritardo se vogliamo anche fisiologico rispetto a un opera così importante. Ma visto che la mia richiesta di informazioni e la risposta dell’assessore si sono svolte in aula parlamentare quasi tre mesi fa, non sarebbe stato scortese da parte di Razza informare il sottoscritto e prima ancora il territorio ibleo del ritardo”.
“Un garbo che l’assessore ha dimostrato di non avere – dice ancora Dipasquale – ma aspetterò Razza in aula per chiedere spiegazioni. Ho atteso pazientemente che finisse il mese di settembre senza più intervenire sul tema ed oggi – conclude – devo prendere atto che quanto dichiarato all’Ars dall’esponente della giunta regionale è stato solo un bluff”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

13 − 12 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.