Liceo “Verga’ di Modica. Sopralluogo dei tecnici che non ravvisano esigenze per il ricorso ai doppi turni

0
550

“Non ci sono i presupposti logistici perché si organizzino i doppi turni nell’Istituto ‘Verga’ di Modica”. E’ la conclusione cui sono approdati i dirigenti del settore edilizia scolastica Carlo Sinatra e il dirigente della Pubblica Istruzione Salvatore Mezzasalma del Libero Consorzio Comunale di Ragusa, delegati dal Commissario straordinario Salvatore Piazza ad occuparsi della questione dopo aver incontrato la scorsa settimana i genitori degli alunni coinvolti nella scelta dei doppi turni. La prima scelta operata è stata quella di effettuare dei sopralluoghi tecnici ricognitivi per verificare il fabbisogno delle aule dell’Istituto in base alle esigenze didattiche. I risultati del sopralluogo hanno evidenziato che l’attuale consistenza e funzionalità dei locali assegnati non necessita di far ricorso al doppio turno nemmeno per una classe. E dopo il sopralluogo oggi i dirigenti hanno scritto al dirigente scolastico dell’Istituto ‘Verga’ di Modica e lo hanno informato che in base alla sua richiesta di avere altre aule a disposizione ritengono che “dalle risultanze dei sopralluoghi effettuati, si ritiene ragionevolmente che possano essere evitati i doppi turni per alcune classi e lo si invita a volere riorganizzare le attività didattiche in quella che è l’attuale consistenza e funzionalità degli spazi assegnati”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

14 − undici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.