Ragusa. Servizio scuolabus: il M5S chiede all’Amministrazione la mancata assunzione di sei lavoratori nonostante la clausola sociale

Il gruppo dei Cinque Stelle al Consiglio comunale di Ragusa chiede al sindaco di verificare le ragioni per cui, stando a quanto denuncia il sindacato di categoria, non tutti i lavoratori che avrebbero dovuto essere riassunti per il servizio di trasporto scolastico sono stati reclutati dalla coop che gestisce il servizio stesso. “Sono sei le persone – affermano Antonio Tringali, Zaara Federico, Giovanni Gurrieri, Alessandro Antoci e Sergio Firrincieli – che non si sono visti rinnovare il contratto nonostante la clausola sociale prevedesse la tutela di tutto il personale che già in passato era stato impegnato nel servizio in questione. Non solo all’inizio del nuovo anno scolastico ci risultano disservizi anche gravi verificatisi in questi giorni, sebbene adesso il Comune assicuri che la situazione stia lentamente ritornando alla normalità, ma bisogna pure fare i conti con la mancata tutela dei livelli occupazionali. Come M5s non ci stiamo e chiediamo all’amministrazione comunale di intervenire e di ristabilire quanto previsto attraverso l’adozione della clausola sociale. In un periodo complesso come quello attuale, la salvaguardia di sei posti di lavoro assume un significato di rilevante importanza”.

  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI