Incendio sterpaglie nello sciclitano mette a rischio autodemolizione

0
709

Pericolo per un’autodemolizione di Contrada Genovese Cozzo Pilato a Scicli per un incendio di sterpaglie che ha lambito la struutura e un deposito con all’interno anche un box contente bombole di ossigeno acetilene e argon.
I vigili del fuoco hanno richiesto anche l’intervento di personale dell’Ispettorato Ripartimentale delle Foreste che ha provveduto ha circoscrivere l’incendio delle sterpaglie, mentre i pompieri provvedevano allo spegnimento delle auto in fiamme ed al raffreddamento delle bombole.
Ultimato l’incendio delle autoi vigilfuoco hanno provveduto a mettere in sicurezza le bombole depressurizzando mentre venivano irrorate con acqua nebulizzata.
Sul posto carabinieri, polizia e vigili urbani.
Le squadre hanno ultimato l’intervento alle 18.32, e sono state inviate a Porto Ulisse a Ispica, per incendio canneto fra le dune di Santa Maria del Focallo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

10 − tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.