Malasanità o morte naturale? Modica, esposto dei familiari

Sarà l’autopsia eseguita nelle scorse ore dai consulenti del pubblico ministero, Francesco Fornasier, a stabilire le cause della morte del 53enne Alfio Barbagallo, originario di Catania ma da anni residente a Modica, conosciuto in città per la sua passione per il tennis, deceduto lo scorso 16 agosto. L’uomo era passato per gli ospedale di Modica Siracusa, ancora Modica, poi Catania e di nuovo Ospedale Maggiore per una pancreatite acuta e nevrotica. I familiari hanno presentato un’esposto alla Procura della Repubblica di Ragusa per sapere che il loro congiunto sia morto per la malattia o per malasanità. L’esame autoptico è stato eseguito dai medici legali Francesco Coco e Giovanni Trombatore mentre la famiglia ha nominato il dottore Giovanni Iuvara. Tre i medici indagati.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI