La rivista internazionale “Poeti e Poesie” pubblicherà raccolta di poesie del modicano Stracquadanio

0
556

Un grande traguardo per lo scrittore e poeta modicano Giuseppe Pierpaolo Stracquadanio, che nei prossimi mesi, avrà l’onore di vedere pubblicato la sua prima raccolta di poesie, nella rivista internazionale “Poeti e Poesie”, della casa editrice Pagine, direttore Elio Pecora, autore di poesie, romanzi, saggi critici, testi teatrali, prose e poesie per bambini. Ha curato antologie di poesia italiana e letture pubbliche di poesia. Ha collaborato a quotidiani, settimanali, riviste, programmi Rai.
Con la sua prima poesia “Acronica Amica Mia”, il poeta, si è aggiudicato la fiducia della casa editrice, che lo inserirà nella rivista annuale giunta alla quarantatreesima edizione, che raccoglie le opere di poeti noti ed emergenti, presentandoli all’intero mondo della letteratura internazionale.
Questo è quanto dichiara lo scrittore: “Ho scritto la mia prima fiaba, e ho vinto ad un concorso letterario. Ho scritto le mie prime poesie, e sono piaciute ad una giuria d’eccellenza. Tutto ciò mi sembra un sogno. Sono entusiasta, e questi riconoscimenti, non fanno altro di animare la mia passione per la scrittura. Ringrazio di cuore questi artisti, che mi hanno riconosciuto come uno di loro.”
Impegnato con le sue prossime uscite, dal romanzo rosa, che verrà pubblicato entro la fine dell’anno, la seconda parte della trilogia, che ha avuto inizio con la sua prima opera, il romanzo di fantasia “Diario di un Consigliere Comunale – Tra Realtà e Fantasia”, al romanzo giallo, ambientato all’Ospedale S. Orsola di Bologna, a cui sta lavorando, e presto vedremo pubblicato con una nota casa editrice, Stracquadanio, nel frattempo si è dedicato alla poesia, emergendo in un élite di poeti nazionali. Ospite nelle puntate del salotto letterario di poeti e poesie, che nel prossimo mese andrà in onda su SKY, l’autore racconterà, ogni singolo momento che lo ha portato a scrivere le sette poesie, che a suo dire, solo l’inizio di una lunga raccolta.

La redazione di Radio R.T.M. non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Radio R.T.M. comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome