La Volley Modica è stata “reintegrata” nel campionato di serie B maschile

0
995

La notizia era nell’aria gia da qualche giorno, ma solo oggi è stata resa ufficiale dalla FIPAV. La Volley Modica è stata “reintegrata” nel campionato di serie B maschile e entro 5 giorni dovrà procedere all’iscrizione on line al campionato di Terza Serie.
Soddisfazione in tutto l’ambiente biancoblù e in particolare per il presidente Gianluca Cataldi che ha sempre creduto nel progetto che i suoi collaboratori più fidati portano avanti da diversi anni.
Per la verità tutto l’ambiente biancoblù non ha mai avuto dubbi sull’esito che si attendeva da parte degli organi competenti, tant’è che gli uomini “mercato” hanno lavorato per costruire una squadra che possa lottare e ottenere senza patemi la permanenza in serie B. Conferma è data dal fatto che il sestetto modicano è stato affidato a Peppe Bua, che avrà a sua disposizione atleti del calibro di Torre, Cavalli, Tulone, Chillemi i fratelli Raso, oltre ai riconfermati Modica, Melilli e Turlà.

“Siamo veramente soddisfatti – spiega il DG Giorgio Scavino – anche se in pratica eravamo certi del reintegro in serie B. Questo – continua – è il modo migliore per dare inizio ai festeggiamenti per il quarantesimo anno di attività della società che sarà celebrato a marzo. La squadra che stiamo allestendo è stata pensata per la serie B. Questo, infatti, è il settimo anno consecutivo che partecipiamo a un campionato nazionale. Noi dirigenti – conclude Scavino – stiamo facendo grandi sacrifici economici assicurandoci atleti di prima fascia eil nostro impegno è giornaliero per cercare di allestire una squadra competitiva che possa preservare senza grossi patemi la Terza Serie e magari regalare qualche soddisfazione ai suoi tifosi”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

8 + 15 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.