Prima esercitazione nel nuovo Campo Macerie di Modica

0
3756

Si è svolta la scorsa domenica 8 luglio, presso il nuovo campo macerie del Centro Addestramento Cinofilo della Contea, sede delle unità cinofile del Gruppo Comunale di protezione Civile di Modica, la prima esercitazione per la ricerca di persone disperse sotto le macerie. Alle esercitazione hanno partecipato diverse associazioni di volontariato di protezione civile provenienti da Palermo, Messina, Siracusa, Floridia, Ragusa e naturalmente Modica. E’ stata una giornata intensa di Lavoro, presenti circa 15 binomi. Le razze dei cani andavano dal Pastore Tedesco al Labrador, dal Pastore Belga al Golden Retriver.
“Dalle impressioni di alcuni volontari – commenta il consigliere con delega alla Protezione Civile Giorgio Belluardo – che sono sempre in giro per tutta l’Italia e all’estero, dove hanno modo di frequentare diverse tipologie di strutture, sono rimasti soddisfatti di quella di Modica, in quanto un Campo ben articolato e all’avanguardia. Sono stati tanti gli spunti per il lavoro dei cani, sia per quelli esperti che per quelli meno esperti. Si sono ripromessi tutti di ripetere l’esperienza con cadenza mensile, estendendo l’invito anche ad altre associazioni della Calabria e Campania”. Il campo è anche dotato di impianto per la simulazione della pioggia, infatti i cani nel pomeriggio hanno lavorato con l’attivazione dei dispositivi che hanno simulato la pioggia, cercando di creare difficoltà agli stessi, ma non si sono fermati ed hanno continuato il loro lavoro di ricerca.
Alle operazioni hanno assistito il Sindaco Ignazio Abbate, il consigliere con delega alla Protezione Civile Giorgio Belluardo, il coordinatore del Gruppo Comunale di Volontari della Protezione Civile Alessandro Cicciarella oltre ai responsabili del Centro addestramento Cinofilo della Contea – Fabrizio Basile – Massimo Colombo – Adele Alfano e il responsabile dell’addestramento del Centro – Ufficiale di Gara, Educatore Cinofilo Comportamentale, nonché figurante ufficiale SAS Salvatore Armenia, l’Addestratore Cinofilo ENCI Paola Colombo ed il Figurante Ufficiale da soccorso del Centro Daniele Pisani.

La redazione di Radio R.T.M. non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Radio R.T.M. comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome