Continua il mercato di rafforzamento della Pro Volley Team Modica, ingaggiata la palleggiatrice Elisa Sozzi

0
794

Continua a ritmi serrati la campagna “acquisti” della Pro Volley Team Modica. Per lo staff dirigenziale e in particolare per il DS Giuliana Di Emanuele, infatti, sono giorni di duro lavoro per “costruire” il sestetto che dovrà difendere i colori biancorossi nel difficile campionato di serie B1 femminile.

Dopo i “colpi” Fabiola Ferro, Giovanna Tomaselli e le riconferme di Miki Brioli, Martina Pirrone e Elena Ferrantello, infatti, la dirigenza presieduta da Bartolo Ferro, “incastona” un altro tassello del mosaico biancorosso e raggiunge l’accordo con la palleggiatrice Elisa Sozzi che insieme a Michela Brioli avrà in “mano” la regia del gioco del sestetto di coach Corrado Scavino.

Cresciuta nel Team Volley Catania, dove ha anche giocato una stagione in serie C e una in B2, Elisa Sozzi, arriva a Modica dopo l’esperienza con l’Holimpia Siracusa, dove lo scorso anno ha iniziato la stagione e quella con la Villa Zuccaro di Santa Teresa Riva , dove ha giocato da gennaio in poi, ma ha disputato anche un campionato di serie B2 nelle file della Pallavolo Sicilia.

“Sono felice di essere una nuova giocatrice della PVT Modica – sono le prime parole della neo biancorossa – dove cercherò di essere una giocatrice a 360°. Lo scorso campionato di serie B2 – continua Elisa Sozzi – Modica ha ottenuto un risultato prestigioso e sono sicura che sotto la guida di coach Scavino e con la volontà e l’impegno di tutte noi atlete possiamo ottenere ottimi risultati anche in questa nuova stagione. Affrontare un campionato di serie B1 a Modica sarà per me emozionante per questo cercherò di sfruttare ogni allenamento e ogni partita al meglio. Voglio ringraziare la società per avermi dato questa possibilità perchè affrontare un campionato di B1 con una formazione siciliana è per me motivo di grande orgoglio. Voglio ringraziare anche coach Gagliardi che nei mesi trascorsi con lui a Santa Teresa mi ha fatto crescere tantissimo sotto diversi aspetti. Sono pronta ad affrontare questa nuova esperienza e ho tanta voglia di mettermi in gioco e per questo ho accettato volentieri di venire a Modica e condividere in pieno le loro idee e i loro obiettivi. Caoch Scavino – conclude la nuova palleggiatrice modicana – ha avuto un ruolo fondamentale nella mia scelta perchè è una persona che stimo molto e da cui so già che avrò tantissimo da imparare. Posso assicurare sin da ora è che metterò tutta me stessa in questa mia nuova avventura senza mai tirarmi indietro”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

uno × quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.