Collegato alla Finanziaria senza intesa, l’appello di Confcommercio alla deputazione iblea. “Serve atto di responsabilità della politica regionale”

0
676

Il presidente provinciale Confcommercio Ragusa, Gianluca Manenti, anche nella qualità di vicepresidente regionale dell’associazione di categoria, si unisce all’appello lanciato dal presidente regionale Confcommercio Francesco Picarella all’Ars affinché si possa trovare la giusta intesa sul disegno di legge del cosiddetto “collegato alla Finanziaria”. “Per quanto ci riguarda – sottolinea Manenti – sproniamo la deputazione dell’area iblea, oltre a quella delle altre province naturalmente, ad uscire dallo stallo in cui si trova ormai da troppo tempo. Riteniamo che la discussione ripresa ieri in Assemblea regionale per l’approvazione del “collegato alla finanziaria”, con un atto di responsabilità da parte della politica regionale, debba necessariamente procedere spedita, per fornire finalmente alle imprese siciliane quello strumento finanziario utile a trovare nuove prospettive di sviluppo e di crescita. Non è più il tempo dell’attesa, delle parole o degli annunci. C’è bisogno di strumenti concreti che garantiscano alle imprese di potere sperare nell’avvio di una nuova stagione di rilancio, sotto tutti i punti di vista”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

4 × cinque =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.