Scicli, ritrovati reperti risalenti all’età ellenica durante scavi al Castello dei Tre Cantoni

0
972

Sono stati conclusi i lavori della prima sezione di scavi al Castello dei Tre Cantoni sul Colle San Matteo a Scicli, comunemente conosciuto come il Castelluccio. I lavori di scavo stanno cercando non solo di datare in maniera certa quello che resta dell’antico maniero ma anche di trovare reperti che possono dare la certezza di insediamenti abitativi sulla rocca che sovrasta la città di Scicli. La prima sezione di scavi ha portato a esplorare due sezioni di terreno esterno alle mura del maniero medioevale. Sarebbero stati rinvenuti i resti di due ambienti e trovati anche cocci e ceramiche che fanno datare la struttura tra il 1200 e il 1300. Durante gli scavi sono affiorate anche delle monete che potrebbero testimoniare la presenza di vita in età greca proprio nell’area della rocca sciclitana.

foto gds.it

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

4 × uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.