Ispica. La droga occultata nella chitarra pronta per la movida: un arresto dei Carabinieri

0
2639

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Modica hanno tratto in arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un giovane di Ispica di 19 anni.
L’attività di controllo del territorio dei militari dell’Aliquota Radiomobile iniziava nella serata a Modica, dove nella zona di via della Costituzione i militari trovavano tre giovani in auto in possesso di un involucro con alcuni grammi di stupefacente di cui si assumevano la responsabilità della detenzione per uso personale. I militari si ponevano immediatamente alla ricerca del soggetto che era stato descritto come il venditore della droga. Le operazioni portavano ad Ispica dove il giovane , D.L. le sue iniziali, veniva perquisito nella sua abitazione , ed occultata all’interno della custodia di una chitarra venivano rinvenuti circa 40 grammi di stupefacente di tipo marijuana, e la somma di circa 1000 Euro verosimilmente provento di spaccio. Il ragazzo di origine ispicese, studente, è stato tratto in arresto e lo stupefacente ed il denaro sequestrati. Al termine delle formalità è stato posto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio a disposizione dell’Autorità Giudiziaria Iblea.
Le operazioni nell’ambito dei servizi coordinati dal Comando Provinciale di Ragusa volti alla cosiddetta movida sicura, continueranno nelle prossime ore al fine di garantire un corretto ed ordinato scorrere della vita notturna delle cittadine iblee.

La redazione di Radio R.T.M. non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Radio R.T.M. comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome