Il sindaco di Scicli medita le dimissioni dopo alcuni attacchi

Il sindaco di Scicli medita di lasciare la carica. Enzo Giannone lo fa trapelare attraverso un post sul proprio profilo Facebook. “Ora basta…il Sindaco è un uomo libero”, scrive in un amaro sfogo, riferendosi ad atteggiamenti offensivi e calunniosi nei suoi confronti “da parte di qualche soggetto politico, compresi due consiglieri comunali che, utilizzando anche i social, si sono spinti ad affermazioni al limite dell’intimidazione e della minaccia. “Ho perfino modificato le mie abitudini di vita e le mie frequentazioni – scrive Giannone – . Ho pensato che, comunque, tutto questo facesse parte del gioco politico, o almeno di certo vecchio gioco che non condivido e che non pratico ma che ho accettato per il bene superiore della comunità. Ma ora la misura è colma. Riferirò questa situazione prefetto, ovvero il rappresentante dello Stato in provincia, con il quale peraltro ho avuto un’interlocuzione costante in questo anno e mezzo, per render noto che il Sindaco di Scicli sta valutando la possibilità di rinunciare al mandato che gli è stato affidato dai cittadini se dovesse perdurare il clima di pesantezza antidemocratica, intollerante e aggressiva che si sta percependo”.
Poi aggiunge: “Ogni occasione è buona per alimentare un clima quasi di odio nei confronti del Sindaco e dell’Amministrazione comunale: post violenti sui social; documenti politici farneticanti, magari scritti in altre città; commistioni tra apparati di enti regionali e politica locale; ora anche un manifesto della solita parte politica in cui si invitano di fatto i cittadini a non pagare le tasse”. Oggi il primo cittadino non ha partecipato alla manifestazione in Prefettura per la festa della Repubblica con gli altri colleghi. Un segno?
“La misura è colma. Riferirò questa situazione al rappresentante dello Stato in provincia, con il quale peraltro ho avuto un’interlocuzione costante in questo anno e mezzo”.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI