Due sere specialissime al Garibaldi di Modica col pianista Chris Jarrett

Il pianista Chris Jarrett per Associazione Mozart Italia (AMI) sarà a Modica. Il 23 Maggio si esibirà con il suo “Piano Solo” che sta portando in giro per l’Europa ed il 24 Maggio accompagnerà la proiezione dello storico film “La Corazzata Potëmkin” suonando la colonna sonora, da lui composta per questo film. La seconda serata sarà introdotta per la parte storico-cinematografica da Emilio Cicciarella.
Pianista creativo, Chris Jarret da molti anni si dedica anche alla improvvisazione jazz ed alle contaminazioni con generi classici, etnici, folk. Questa versatilità fa del maestro Chris Jarret, esecutore e compositore poliedrico, «uno dei musicisti più originali e creativi del nostro tempo . . .» come viene definito da gran parte della critica.
«…La sua musica non si può semplicemente ascoltare – sostiene Chris Stewart già componente dello storico gruppo “Genesis” – ma andrebbe vissuta percepita, assorbita, assimilata. . .la sua musica è una forza della natura e, nello stesso tempo, un atto di grazia.»
«Il 23 ed il 24 maggio, andrà in scena l’ennesimo abbraccio fra due arti, Cinema e Musica, – sostiene Anna Spoto Presidente di AMI – Sede di Modica. – Questo abbraccio avviene nel segno di AMI che vuole dare segnali chiari e forti perché la cultura venga intesa e sostenuta in ogni sua varietà e sfaccettatura.»
Entrambe le serate avranno inizio alle 20,30 al Teatro Garibaldi Modica. I biglietti sono in vendita presso il botteghino del Teatro.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI