Giovane capota con la propria auto sulla Provinciale per Ispica

0
2153

Al volante della sua Fiat Punto si schianta lungo un rettilineo contro il muretto a secco di cinta che delimita la carreggiata, capottando e distruggendo l’auto: protagonista suo malgrado dell’incidente stradale autonomo verificatosi nella prima serata di mercoledì sulla provinciale per Ispica, subito dopo il bivio per Pozzallo, è stato un 22enne modicano. Dopo il violento impatto che ha ridotto la parte anteriore dell’auto in un groviglio di lamiere, con la ruota saltata diversi metri più in là rispetto al punto di impatto, il giovane ha perso i sensi, dopo aver battuto la testa contro il parabrezza. I primi soccorsi sono stati prestati da un paio di automobilisti, che si sono subito fermati, lanciando al contempo l’allarme dopo aver visto la terribile scena. Subito dopo è arrivata l’ambulanza, che ha trasportato il 22enne in ospedale, dove si trova ricoverato. Ancora da accertare le cause dell’incidente stradale, che avrebbe potuto far registrare conseguenze ben peggiori per il giovane, che viaggiava da solo. Sono intervenuti polizia locale e carabinieri per i rilievi di rito e per regolare il traffico veicolare, che ha subito qualche rallentamento.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

diciassette + due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.