Basket. La Virtus Ragusa è campione regionale Under 18

0
769

Un altro importante traguardo si aggiunge alla splendida stagione della Virtus Ragusa di basket. Dopo aver sfiorato l’accesso alle fasi nazionali per la Serie B con la prima squadra, conquistato il titolo regionale Under 15, il motore virtussino non si spegne e raggiunge la vetta di campione regionale Under 18.

Contro la finalista Barcellona, il tabellone recita lo stesso copione della gara d’andata, ventisei i punti di distacco che hanno permesso ai ragusani di volare via e arrivare in dirittura d’arrivo ancora prima dello scadere dei 40’, lasciando spazio a tutti di giocare e godere di un momento così significativo.

“Grande soddisfazione- commenta coach Scrofani- per un traguardo che conferma un lavoro costante e appassionato di squadra, staff e società.
Essendo stata una finale al meglio di due gare con differenza punti, vincere con ampio margine il primo match, tra l’altro fuori casa, ci ha dato molta fiducia, ma al tempo stesso c’era il rischio di partire scarichi, motivo per cui abbiamo lavorato più sull’aspetto psicologico che tecnico-tattico.
Ho cercato di motivare i ragazzi al massimo delle forze.
Ognuno di loro ha dato il meglio, sicuramente l’apporto fisico e tecnico di chi ha giocato anche in prima squadra ha fatto la differenza, specie a rimbalzo con Idrissou e Simon. Ma tutti quanti hanno lavorato bene e hanno meritato questo traguardo, Cancemi e Salvato non hanno potuto disputare la finale per infortunio ma hanno dato, anche loro, un apporto non indifferente durante l’intera stagione.
Ancora una volta, il vivaio virtussino si conferma essere in movimento e in piena salute, nonostante le difficoltà economiche, la Virtus rimane un’ottima scuola con tanti gruppi e tanti risultati positivi che fanno ben sperare per il futuro.”

Virtus Ragusa VS Barcellona: 76-50
Parziali: 18-16, 23-11, 17-11, 18-12

Ragusa:
Firrincieli 6, Simon 15, Mercorilo, Idrissou 25, Dinatale 11, Marletta, Pluchino 9, Meli 6, Oliveri 2, Comitini, Bocchieri, Causapruno 2.
Allenatore: Scrofani

Barcellona:
Santonocito 2, Genovese 8, Spanò 5, Messina 2, Scardino 8, Patanè 3, Scafidi 5, Munafò 12, DePaoli, Limura n.e.
Allenatore: Coppolino

Arbitri: Tarascio di Priolo e Foti di Acireale

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

tre × 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.