Pozzallo, arrestato lo scafista che ha traghettato 111 migranti

0
510

La Polizia ferma uno scafista tunisino recidivo per aver condotto in Italia 111 migranti quasi tutti suoi connazionali. Si tratta di Houssem Ben Dhaou, tunisino, 29 anni. Era già stato arrestato dalla Squadra Mobile di Ragusa nel mese di ottobre 2017, poi espulso e condotto in Tunisia.
Lo scafista ha condotto l’imbarcazione con a bordo 111 migranti di varie nazionalità anche se prevalentemente tunisini.
I migranti sono partiti dalla Tunisia in quanto volevano raggiungere l’Europa perché in scarse condizioni economiche e hanno pagato mediamente 1.200 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

cinque × 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.