Mercato contadino di Viale del Fante a Ragusa desolatamente sguarnito. Morando: “Eravamo stati facili profeti”

0
1515

“Quello che temevamo si è purtroppo avverato”. A dirlo è il consigliere comunale del Movimento Civico Ibleo Ragusa, Gianluca Morando, a proposito del mercato contadino nel centro storico superiore di Ragusa. “Siamo stati fin troppo facili profeti, nei mesi scorsi – spiega – quando, dopo il trasferimento del mercato contadino dal centro storico in un’altra zona della città, a Pianetti, abbiamo espresso la nostra preoccupazione sul fatto che lo stesso non si sarebbe più riformato con tutta una serie di disagi per i residenti del quartiere che hanno perso ancora un altro punto di riferimento. E, in effetti, sino a sabato scorso, così come già accaduto in precedenza durante tutti i precedenti appuntamenti, c’era solo uno stand, davvero troppo poco rispetto a quanto accadeva sino a qualche mese fa. Siccome non è possibile che il centro storico continui ad essere così penalizzato, prendiamo le distanze dal disinteresse manifestato in proposito dall’amministrazione comunale, che aveva assicurato, invece, che si sarebbe trattato soltanto di un disagio temporaneo. Diciamo, invece, che bisogna creare le condizioni necessarie e sufficienti affinché il mercato contadino possa di nuovo animare il centro storico almeno una volta ogni quindici giorni. Riteniamo che sia davvero un peccato che i residenti, già alle prese con parecchie difficoltà di altro tipo, debbano fare pure i conti con questa difficoltà. Riteniamo che da palazzo dell’Aquila dovrà arrivare una risposta inequivocabile in questa direzione”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

quattro × 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.