A Marina di Ragusa sequestrata merce dalla Polizia Locale per abusivismo commerciale

0
552

Nella giornata di ieri, domenica 6 maggio, a Marina di Ragusa, la Polizia Locale nel corso delle operazioni di controllo del territorio, volto alla prevenzione e repressione dell’abusivismo commerciale, ha sequestrato sul Lungomare Mediterraneo (di fronte via Augusta), un carrello con una scatola contenente oggetti di bigiotteria varia ( bracciali in similpelle, collane di vari tipi ), pupazzi in plastica luminosi ed, inoltre, un pannello di legno delle dimensioni 120×100 con fondo nero, dove erano agganciati orecchini di vari modelli.
Al momento del prelievo della merce nessuno si presentava a reclamarne la proprietà e pertanto si procedeva al sequestro degli oggetti. Considerato che la suddetta merce non risponde alle caratteristiche indicate dalla normativa CEE in materia, il Comando ne ha disposto la distruzione.
La Polizia Locale comunica, altresì, che tali mirati controlli verranno effettuati anche nelle prossime settimane.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

dodici − 10 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.