Meravigliosa creatura. Pro Volley Team Modica conquista la B 1 femminile

0
1166

Corrado Scavino, tecnico vincente, torna ad esultare con la Pro Volley Team Modica che ad Acicatena conquista la B 1 femminile dopo una cavalcata esaltante, forse nemmeno prevista alla vigilia del campionato di B2. Contro la Maia Dentis Catania è arrivato il risultato che tutti aspettavano. Alle 18,48 in punto di questo sabato, il sestetto del presidente Bartolo Ferro, battendo tre a zero le catanesi, ha staccato il Palmi, con la quale da alcune settimane andava avanti il “pasionario” testa a testa. La quasi certezza del salto di categoria è arrivata quando a Lamezia, il Palmi aveva perso due set nel derby calabro (la partita si è conclusa con il successo dei lametini per 3 a 1). A quel punto alla Pvt era sufficiente vincere il terzo set per scavalcare il Palmi, appaiato in classifica, e conquistare la promozione diretta. Grande entusiasmo al termine della gara al Palasport diAci Catena dove si sono dati appuntamento anche un centinaio di tifosi modicani che hanno incitato la squadra del cuore dall’inizio alla fine del match. Scene di giustificato entusiasmo tra le atlete, i dirigenti e i supporters alla fine del match. Una conquista meritata per la Pvt Modica che, nella rincorsa alla promozione in B1, ha vinto tutte le sfide con le squadre di testa. Ad Acicatena non c’è stata, praticamente partita, con le modicane sempre avanti. Da segnalare, nel primo set, un infortunio a Petta, del Catania: probabile frattura del braccio destro. La Pro Volley Team Modica ritorna in B 1 dopo otto anni dopo che nella stagione 2009/2010 dovette cedette il titolo per motivi finanziari. Il Pvt era stato promosso per la prima volta in B 1 nel 2000-2001 ed era rimasto per dieci anni nella categoria. Poi gli anni della C1 e la promozione del 2015. “Sono orgoglioso come tecnico e come modicano – ha dichiarato il coach Corrado Scavino -. Questa è la vittoria più bella della mia carriera di allenatore”.
Maia Dentis Catania -Pro Volley Team Modica: 0-3 (14-25, 12-25,10-25)

Gepostet von Salvatore Cannata am Samstag, 5. Mai 2018

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

16 + diciotto =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.