Il modicano Peppe Macauda sul podio a Roma al Concorso nazionale di poesia “Incrociamo le penne”

0
1634

Continua a raccogliere successi il modicano Peppe Macauda che si è classificato terzo nella sezione poesia del Concorso letterario nazionale “ Incrociamo le penne”, con l’opera dal titolo “Alba a Marina”.
Il concorso organizzato dalle associazioni culturali “ONA” e “ L’abbraccio” di Aprilia, ha avuto il prestigioso patrocinio della Regione Lazio.
La cerimonia di premiazione si è svolta sabato 28 Aprile a Roma nella Libreria Mondadori di Via Piave, alla presenza di scrittori affermati e della famosa scrittrice e conduttrice televisiva di Rai Uno Cinzia Tani, madrina della manifestazione.
La suddetta lirica, insieme ad altre due, era stata inserita nel maggio del 2017 nella “Enciclopedia di poesia contemporanea” edita dalla Fondazione Mario Luzi, sotto l’Alto
Patronato del Presidente della Repubblica.
La giuria presieduta dalla poetessa Rosanna Frattaruolo ha consegnato al poeta modicano una targa personalizzata e il diploma di merito con una puntuale e raffinata motivazione che recita fra l’altro …..il millenario rapporto fra l’uomo e il mare fa da sfondo a questo componimento , dove le riflessioni dell’autore si snodano tra mare aperto e onde interiori…….l’alba coi suoi riflessi garbati acquieta l’ansia e predispone il cuore a spalancarsi come una finestra……
Quello di Roma è certamente il più importante riconoscimento tra quelli finora conseguiti da Macauda, sia per lo spessore culturale del premio, sia perché egli risulta l’unico meridionale presente nella lista dei sette premiati.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

19 + uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.