Santa Maria del Focallo. Sventola anche per la stagione 2018 sul litorale ispicese la Bandiera Verde

0
4181

Santa Maria del Focallo si conferma anche per il 2018 località balneare ideale per i bambini. Il litorale ispicese ha infatti ricevuto anche per il 2018 la Bandiera Verde dei Pediatri Italiani. Acqua limpida e bassa vicino alla riva, sabbia per torri e castelli, servizi in spiaggia sono alcuni parametri da rispettare per ricevere l’ambito vessillo. È stato l’assessore al Turismo Giuseppe Pluchinotta a ricevere per conto del Comune di Ispica la Bandiera Verde nel corso di una cerimonia che di svolta ieri presso il Pala Dean Martin di Montesilvano alla presenza dei rappresentanti istituzionali delle 136 località italiane insignite del vessillo. Santa Maria del Focallo ha ricevuto questa certificazione d’eccellenza la prima volta nel 2013 confermandola nel corso degli anni grazie alle preferenze espresse da un comitato tecnico-scientifico in base a criteri rigorosi. L’ambito riconoscimento, giunto alla sua undicesima edizione, ha l’alto patrocinio del Parlamento Europeo, dei Ministeri della Salute e dei Beni ed Attività Culturali e Turismo nonché della Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale. “É per noi motivo di orgoglio – dichiara l’assessore Pluchinotta – fregiarci della Bandiera Verde. Questo certifica ancora di più la salubrità della nostra spiaggia. Da sempre per i bambini il mare è sinonimo di gioco e divertimento. Ma per far sì che tutto ciò sia possibile – continua l’assessore – è importante avere arenili che vengano puliti quotidianamente ed acqua del mare bassa, per permettere ai bambini di giocare, fermo restando la tranquillità dei genitori. E questo da noi è possibile. Non a caso – conclude Pluchinotta – sono sempre di più le famiglie che scelgono la nostra località quale meta per trascorrere le loro vacanze”. “Abbiamo l’onore di poter affermare che la nostra meta turistica è sempre più a dimensione di bambino – ha commentato il sindaco di Ispica Pierenzo Muraglie. Un riconoscimento che attesta la qualità delle spiagge di una località balneare attenta a soddisfare le aspettative di grandi e piccini. Grazie alla Bandiera Verde – conclude il primo cittadino- andiamo ad aggiungere un altro importante tassello alla nostra offerta turistica potendo certificare la qualità delle nostre spiagge, dei servizi, dell’accoglienze ed assistenza balneare”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

13 − undici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.