Il Consiglio Comunale di Pozzallo ha approvato il bilancio di previsione 2018

0
883

Il Consiglio Comunale di Pozzallo, nel corso della seduta di ieri, ha approvato il bilancio di previsione 2018.
Il Comune di Pozzallo, è il primo comune della provincia iblea ed uno dei pochissimi comuni della Regione siciliana a dotarsi del più importante strumento di programmazione economica finanziaria entro il termine del 31 marzo 2018 previsto dal Ministero degli Interni e che consentirà quindi all’amministrazione comunale, sin dal mese di marzo, di poter programmare le grandi sfide e i grandi appuntamenti già in cantiere.
Si tratta di un’approvazione fondamentale per la città di Pozzallo che annovera, tra le misure più innovative,l a drastica diminuzione delle tassa dei rifiuti (TARI) che consentirà un notevole risparmio in bolletta grazie al nuovo capitolato speciale d’appalto approvato lo scorso agosto dall’amministrazione comunale e l’esternalizzazione di alcuni fondamentali servizi, quali quelli della riscossione, che permetterà all’ente comunale da un lato a sbloccare risorse preziose da investire nell’erogazione dei servizi ai cittadini e dall’altro ad abbassare ulteriormente le aliquote delle imposte.
Continua l’opera di risanamento dei conti pubblici da parte di questa amministrazione comunale – sottolinea il Sindaco, dott. Roberto Ammatuna – che, in controtendenza rispetto al passato, è riuscita per la prima volta nella storia ad abbassare le tasse ai cittadini pozzallesi, gettando le basi a quel grande sviluppo economico chela città di Pozzallo, dopo anni di torpore, si appresta nuovamente a ricevere.
Il bilancio di previsione 2018 – continua il Sindaco di Pozzallo – si aggiunge alle importantissime deliberazioni della rimodulazione del vecchio piano di riequilibrio, del bilancio di previsione del 2017, del consuntivo del 2016, del nuovo piano di riequilibrio, cioè di ben cinque importantissimi strumenti finanziari che questa amministrazione comunale ha approvato in appena dieci mesi di attività, in linea con quanto promesso in campagna elettorale.
Sarà mia cura – conclude il Sindaco – recarmi personalmente presso il Ministero degli Interni affinché l’iter di approvazione possa giungere a definitiva conclusione ed aprire una nuova fase di rilancio, economico e sociale, per l’intera città di Pozzallo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

18 − 15 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.