“Il crollo dei prezzi al mercato ortofrutticolo di Vittoria prova di una crisi strutturale: intervengano le istituzioni”

0
814

Il presidente di Confagricoltura Ragusa si associa all’appello lanciato qualche ora fa dal sindaco di Vittoria sul collasso dell’economia agricola iblea
“L’agricoltura iblea è al collasso. Le istituzioni intervengano energicamente (come, tra l’altro, si sono più volte impegnate a fare) per porre in campo soluzioni emergenziali in grado di dare sollievo agli imprenditori agricoli”: così il presidente di Confagricoltura Ragusa, Antonino Pirrè.
“Il crollo dei prezzi al mercato ortofrutticolo di Vittoria e i bancali di merce invenduta degli ultimi giorni – aggiunge Pirrè – non rappresentano accadimenti episodici, ma la prova palese di una situazione al collasso, in modo strutturale”.
“Non è più tempo di proclami. Mi associo all’appello di qualche ora fa del sindaco Moscato, con il quale si dice pronto a chiedere l’intervento del presidente della Repubblica dopo l’apatia delle istituzioni territoriali, incapaci di elaborare soluzioni non più procrastinabili. In ballo – conclude il presidente di Confagricoltura Ragusa – c’è il destino di un pezzo importante dell’economia siciliana”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

undici − nove =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.