Ragusa. L’accesso al Castello di Donnafugata regolamentato dai tornelli

In funzione al Castello di Donnafugata i nuovi tornelli che regolamentano l’accesso dei visitatori sia al parco dell’antico maniero di proprietà comunale, sia alle stanze ed ai saloni del piano nobile.
L’Amministrazione comunale di Ragusa ha infatti deciso di acquistare tre tornelli, due dei quali già in esercizio ed un terzo destinato al Museo del Costume di prossima apertura. Oltre ai tornelli che sono dotati di un accesso riservato ai disabili, è stata montata ed è già operativa anche una cassa automatica per il rilascio del ticket richiesto per l’accesso al Castello che viene emesso dopo aver introdotto nell’apposita gettoniera monete o banconote.
“L’acquisto di tali attrezzature – dichiara il sindaco Federico Piccitto che stamane ha affettuato un sopralluogo al Castello di Donnafugata – è stata prevista a seguito del crescente afflusso di turisti che in questi ultimi anni hanno visitato il nostro bene monumentale presso cui abbiamo promosso anche diverse mostre di abiti antichi ed accessori della moda appartenuti alla famiglia Arezzo di Trifiletti”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI