Pescara. “Chocolate Days” alle battute finali, tutti pazzi per il cioccolato di Modica

0
842

Si conclude a Pescara oltre ogni aspettativa il festival “Chocolate Days”, la manifestazione dove la tradizione dolciaria si mescola con percorsi artistici e letterari incentrati sulle figure dei poeti Gabriele D’Annunzio e Salvatore Quasimodo, dei quali si sono occupati gli studiosi Dante Marianacci e Grazia Dormiente. Nella tensostruttura di Piazza della Rinascita le performance artistiche di scultura e pittura a partire da blocchi di cioccolato, con la partecipazione straordinaria del maestro scultore Enrico Candiano e degli studenti del liceo artistico Bellisario-Misticoni, si sono alternati a show cooking, convegni a tema, laboratori didattici, proiezione di fiction e documentari su cacao e cioccolato.
Non è mancato lo spazio della solidarietà, grazie al progetto “ChocoModica for life – Il cioccolato di Modica per Happy Child” a cura del Kiwanis, in collaborazione con Save the Children, dedicato alla raccolta fondi per i bambini abbandonati, presentato alla presenza del sindaco Marco Alessandrini. Nell’occasione, il primo cittadino ha espresso l’intenzione di partecipare alla raccolta fondi, mettendo all’asta la scultura “Il Moro di Modica”, realizzata su un blocco di cioccolato dal maestro Enrico Candiano e donata al Comune di Pescara dal Consorzio di Tutela del cioccolato di Modica. Alla battuta d’asta, che avverrà nei prossimi giorni, parteciperanno i club service cittadini.
Il programma ha previsto il “Chocolate Days”. Insomma, tutti pazzi per il cioccolato di Modica.
„ Tra visite guidate alla fabbrica del cioccolato e performance artistiche di pittura e scultura degli studenti del Mibe Misticoni-Bellisario, all’interno della tensostruttura si è tenuto il laboratorio didattico per bambini “Le mani in… pasta di cacao”, ed anche il ciclo di incontri “ChocoTalk” e lo show cooking “Il cioccolato di Modica di Barry Callebaut”.

foto da IlPescara

La redazione di Radio R.T.M. non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Radio R.T.M. comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

due × uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.