Giovanni Caccamo ed il suo “Eterno” protagonisti da Bruno Euronics Modica

Grande affluenza all’interno di Bruno Euronics a Modica nel pomeriggio di martedì 20 febbraio grazie alla presenza di Giovanni Caccamo e del suo ultimo album “Eterno”.

Ad accoglierlo, all’interno del punto vendita, un quartetto di archi del Liceo Musicale di Modica, composto dal Prof. Vasile alla viola, Giommarresi Chiara al violoncello, Beatrice Minardo e Salvatore Cortese al violino, che hanno accompagnato, assieme al Prof.Iacono al pianoforte, le cantanti Alessia Pallavicino e Anna Tedeschi, le quali hanno interpretato i successi sanremesi del cantante modicano.

Dopo la performance dei giovani, Caccamo si è dedicato ai fan per le foto e per il firma copie del suo album.

Nell’intervista il direttore di Bruno Euronics Modica, Giorgio Moncada ha dichiarato: “Siamo soddisfattissimi, la città di Modica, ancora una volta, ha risposto al nostro invito. […] E’ un invito ai giovani a perseguire la strada dello studio e del giusto e corretto sacrificio ed alla fine i risultati arrivano. Giovanni lo dimostra a 27 anni ha già tre Sanremo alle spalle”. Il direttore ha infine ringraziato il Liceo Musicale di Modica e la direttrice Loredana Vernuccio, gli insegnanti Vasile, Iacono e Mazza, e la AlMa produzioni per il supporto mediatico.

Infine, dopo i fan, Giovanni Caccamo si è concesso ai nostri microfoni per una breve intervista in cui ha parlato della sua ultima esperienza sanremese e di cosa sia nella vita per lui “eterno”.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI