Archivio categorie: Politica

GLI ARRESTI OPERATI A ISPICA. IL SINDACO CHIEDE LA PREDISPOSIZIONE DI CONTROMISURE

I fatti criminosi verificatisi nelle ultime settimane che hanno destato viva preoccupazione in città -dichiara il Sindaco di Ispica Pierenzo Muraglie- trovano pronta risposta nel diligente ed efficace operato dei Carabinieri della Stazione di Ispica”. Ieri sera, infatti, gli uomini del Comandante Mario Iabichino come detto hanno sorpreso due soggetti di nazionalità romena che,

Scontro Crocetta-Pif, Digiacomo: sbloccare subito il decreto di assistenza socio-sanitaria

“Molti interventi nel campo dell’assistenza ai disabili potrebbero essere sbloccati e semplificati grazie alle misure previste dal ‘decreto di assistenza socio-sanitaria’: da tempo chiedo di accelerare l’iter di approvazione dal momento che, dopo il lavoro svolto in questi mesi, siamo davvero ad un passo dal traguardo”. Lo dice Pippo Digiacomo, presidente della commissione Sanità all’Ars.

Consigliere Giarratana: Interrogazione all’amministrazione comunale sull’apertura della biblioteca comunale di Modica, stato dei lavori.

Quali sono i tempi di sistemazione e di collaudo della struttura che ospiterà la nuova Biblioteca comunale e quale l’approssimativa data di consegna?
Lo ha chiesto ieri sera in Consiglio Comunale il Consigliere Comunale Luigi Giarratana attraverso un’interrogazione indirizzata al Sindaco Abbate e al Presidente del Consiglio, in considerazione del fatto che l’apertura della Biblioteca costituisce un fatto di fondamentale importanza per la vita culturale della città di Modica.

Arrivano i Punti di Ascolto, Gaetano Iacono: “Ditemi cosa volete che io faccia per Chiaramonte”

“Ascoltare, capire e interpretare il volere dei miei concittadini è il primo e forse più importante punto del mio programma civico”. Gaetano Iacono, candidato a sindaco per le amministrative che si svolgeranno a Chiaramonte Gulfi, ha deciso di attivare una serie di incontri pubblici affinché tutti i cittadini possano incontrare il candidato e conoscere in maniera effettiva i punti del programma e, allo stesso tempo, dare il proprio contributo alla stesura definitiva.

Modica.  Microcredito per chi è stato danneggiato dall’alluvione

Tre mila euro come microcredito per le imprese a carattere familiare (artigiani, commercianti e agricoltori) con ISEE da 4 a 20 mila euro, che hanno subìto danni in occasione dell’alluvione del 22 e 23 gennaio. Saranno soddisfatte le pratiche fino ad esaurimento dello stanziamento iniziale di 106 mila euro in ordine di protocollo.E’ la decisione presa dalla Giunta municipale di Modica

Milleproroghe, Dep. Lorefice: «La Sanità paralizzata da un Governo inconcludente che proroga senza soluzioni»

          «Mille problemi e niente soluzioni. La settimana del Milleproroghe in Parlamento -dice la deputata nazionale Marialucia Lorefice, Capogruppo M5S XII Commissione Affari Sociali- non smette di lasciarci senza parole. Un Governo inefficiente che boccia i nostri emendamenti ma non trova soluzioni alternative e blocca tutto. Rinvii li definiscono. Non si sa né quando né come.

Salari accessori maturati nel triennio 2015-2017. L’Amministrazione pozzallese procederà alla liquidazione

L’Amministrazione Comunale di Pozzallo rende noto che lo scoro 20 gennaio si sono riunite le delegazioni trattanti di parte pubblica e sindacale e, a conclusione della contrattazione, hanno sottoscritto il contratto collettivo decentrato integrativo per il triennio 2015-2017 recependo tutti gli istituti contrattuali per la erogazione del salario accessorio ai dipendenti comunali

Consiglio Comunale di Modica. Tre interrogazioni nella question time. Approvazione unanime sul documento che nega l’accorpamento delle tre Camere di Commercio

Sabato 18 febbraio si è tenuto un incontro organizzato dalla Cna di Ragusa avente a oggetto l’accorpamento delle Camere di Commercio di Ragusa, Siracusa e Catania.
Alla fine della riunione si è concretizzata la proposta di ordine del giorno contrario all’accorpamento e che il civico consesso dovrebbe stasera discutere e votare.

Scicli. Approvato il Conto Consuntivo 2015

La Giunta sciclitana Giannone ha approvato nei giorni scorsi il Conto Consuntivo 2015. L’atto gestionale finanziario si caratterizza, per la registrazione, in quell’anno, dello sforamento del Patto di Stabilità, che è stato sanzionato per un importo di 581.400 euro da parte del Ministero Interno-Dipartimento Finanza Locale, sanzione (imputata nell’esercizio 2016) cui la giunta si è opposta con un ricorso al Tar del Lazio, in discussione in questi giorni.

Attentato incendiario alla Caair di Vittoria, Digiacomo: “il nostro impegno a sostegno dell’economia sana e dei cittadini onesti”.

Il deputato regionale, Giuseppe Digiacomo, esprime solidarietà all’azienda di trasporti presa di mira da un attentato incendiario ed all’autista pugliese rimasto ferito nel rogo. L’incendio di venerdì scorso, tra l’altro, segue di un mese quello ai danni di un’altra impresa impegnata nel settore del trasporto merci.

Vicenda Caair Vittoria. Interrogazione della Deputata Marialucia lorefice al Ministro dell’Interno Minniti  

“Esprimo solidarietà e vicinanza alla ditta Caair e a tutti i lavoratori, direttamente e indirettamente, colpiti dalla drammatica vicenda che li ha visti protagonisti”: Cosi la parlamentare del M5S Marialucia Lorefice. “A far luce su quanto accaduto, ci penseranno certamente l’attività giudiziaria e delle forze dell’ordine -afferma la parlamentare Lorefice-, tuttavia, non possiamo  non evidenziare

VIA PADRE TUMINO ASFALTATA APPENA TRE MESI FA E GIA’ PIENA DI BUCHE, IL CONSIGLIERE MORANDO CHIEDE SPIEGAZIONI ALL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI RAGUSA

“Era stata asfaltata appena tre mesi fa, dopo decenni di incuria. Ma è già ridotta a un colabrodo. E vorremmo capire perché”. Lo dice il consigliere comunale del Movimento Civico Ibleo Ragusa, Gianluca Morando, facendo riferimento a via Padre Tumino, arteria stradale che consente di bypassare viale delle Americhe, collegando via Aldo Moro con la strada provinciale per Chiaramonte.

Spadaro(Pd): “Via Michele Pulino a Modica è abbandonata da anni”

“Diversi mesi fa ho segnalato all’amministrazione comunale lo stato di abbandono in cui versa la via Michele Pulino e il costante disagio dei residenti. Nonostante le rassicurazioni dell’assessore al ramo su un intervento risolutivo entro il mese di dicembre 2016,

Ruffino chiede all’amministrazione comunale notizie sui lavori nel cortile interno l’istituto Piano del Gesù a Modica Alta

A che punto sono i lavori all’interno del cortile dell’Istituto Piano del Gesù a Modica Alta che mirano all’abbattimento delle barriere architettoniche. E’ quanto chiesto dal consigliere comunale Alessio Ruffino all’amministrazione comunale attraverso un’interrogazione considerato il dilungarsi dei tempi sul completamento degli interventi. Allo stato attuale la situazione è demoralizzante visto che il cantiere è fermo da circa un anno.

Presentata la candidatura di Antonio Benincasa a sindaco di Monterosso Almo

E’ ormai ufficiale. Antonio Benincasa sarà candidato sindaco di Monterosso Almo per la lista “Progettiamo il Futuro” alle prossime elezioni Amministrative.  Di professione medico, 58 anni, sposato, due figlie,  sempre cordiale e disponibile con tutti. Tra  1997 e il 2002,  ha ricoperto la carica di consigliere comunale  per una  lista indipendente e non come erroneamente affermato da qualcuno

Modica, Come cambia l’asilo comunale dopo i fondi Pac

Letto il comunicato del PD di Modica sulla questione asilo comunale, il sindaco Abbate intende fare delle precisazioni per evitare confusione (volutamente procurata) tra i cittadini ed in particolare tra i genitori dei bambini. Cominciamo col dire che sulla base dei finanziamenti PAC il servizio di asilo nido comunale, in atto gestito con risicato personale comunale

Modica. Richiesta interramento linea elettrica

Il Sindaco di Modica, Ignazio Abbate, ha scritto all’Enel provinciale per chiedere l’interramento della linea elettrica nel quartiere Cartellone, in particolare tra la via Turbazzo e la Exaudinos dove, solo qualche settimana fa, è scoppiato un incendio a causa di un cortocircuito. Erano stati i residenti stessi, allarmati per la presenza della vecchia linea elettrica,

Ragusa, Maria Rosa Marabita trova inconcruenza sull’introduzione della tariffa del servizio idrico

Fra le tante novità che i Ragusani hanno trovato con l’introduzione della tariffa del servizio idrico c’è ne è una, forse minore, ma che costa ai cittadini una somma compresa tra 650.000 e 1.300.000 di euro. Si tratta della cauzione, introdotta dall’Autorità per l’Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico, con deliberazioni n. 86/2013 art. 4 e n. 643/13 allegato A art. 34.

 ATTENTATO INCENDIARIO A VITTORIA, LA SOLIDARIETA’ DELLA SENATRICE PADUA: “SITUAZIONE GRAVE, OCCORRE UNA PRONTA RISPOSTA DELLE ISTITUZIONI”

“La gravità della situazione impone una riflessione attenta oltre a una pronta risposta delle istituzioni”. Lo afferma la senatrice del Pd, Venera Padua, che esprime il proprio sdegno e la propria condanna per il vile atto intimidatorio che ha colpito nella notte tra venerdì e sabato la ditta di trasporti “Caair” a Vittoria.

Accorpamento Camere di Commercio, Lorefice e Ferreri al Ministro Calenda: «Bisogna tenere conto delle peculiarità del territorio. Sospendere l’accorpamento nell’attesa del Tar»

«Riteniamo che l’accorpamento delle tre Camere di Commercio di Catania, Siracusa e Ragusa non sia accettabile dato un territorio così vasto e diversificato. Il Tar, tra l’altro, deve ancora pronunciarsi in merito»: Così le parlamentari Marialucia Lorefice, XII Commissione Affari Sociali, e Vanessa Ferreri, deputata Ars, nella nota al Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda.

In primo piano