Cerca
Close this search box.

A Comiso e Vittoria il progetto “PretenDiamo legalità”

La Polizia ha consegnato gli attestati agli studenti che hanno partecipato
Tempo di lettura: 2 minuti

Il Questore di Ragusa Vincenzo Trombadore e la Dirigente dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia – Ambito Territoriale di Ragusa Viviana Assenza, alla conclusione della 7^ edizione del progetto/concorso “PretenDiamo Legalità”, iniziativa del Ministero dell’Interno – Dipartimento della Pubblica Sicurezza in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione alla quale hanno partecipato ben 17 istituti scolastici della provincia, hanno inviato i loro rappresentanti nelle scuole coinvolte nell’iniziativa, per incontrare gli alunni e consegnare gli attestati di partecipazione quale segno di ringraziamento ai ragazzi che si sono impegnati nel corso dell’anno, producendo degli elaborati di vario genere, fra i quali poesie, manifesti, fotografie, dipinti, collage, plastici, opere digitali e video che sono stati consegnati in Questura ed esaminati da un’apposita commissione presieduta dal Questore.
Proprio il Questore ha voluto evidenziare che tutti gli studenti, con il loro impegno, hanno prodotto degli elaborati di altissimo livello inerenti il tema della Legalità in tutte le sue sfaccettature.
I poliziotti della Questura con la rappresentante dei docenti dell’U.S.R. A.T. IX di Ragusa, si sono recati a Comiso presso l’istituto comprensivo Pirandello dove, nel cortile del plesso “Senia”, un folto gruppo di circa 200 alunni alla presenza dei rappresentanti del Dirigente Scolastico e di diversi docenti, hanno consegnato l’attestato di partecipazione e ringraziato tutti gli alunni per l’impegno profuso.
Sempre a Comiso il riconoscimento è poi toccato agli alunni della Direzione Didattica De Amicis dove, alla presenza del Dirigente Scolastico e di altri insegnanti, gli studenti hanno partecipato con entusiasmo all’incontro, ricevendo il plauso da parte dei Poliziotti per l’impegno profuso, attraverso la consegna di un attestato di partecipazione.
Nella stessa mattinata l’attestato di partecipazione al progetto è stato anche consegnato all’Istituto comprensivo Pappalardo di Vittoria dove i rappresentati della Questura e dell’U.S.R. sono stati accolti dal Dirigente Scolastico, da diversi docenti e dagli alunni della scuola entusiasti di ricevere questo ringraziamento e contenti anche di aver avuto l’occasione di poter fare diverse domande ai Poliziotti proprio sul tema della legalità.

537474
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top