Cerca
Close this search box.

Ragusa in Movimento. Rifiuti con vista Cattedrale, assenza di attenzione

Tempo di lettura: 2 minuti

“Ci chiediamo: ma è mai possibile concepire una cosa del genere? Noi non sappiamo di chi sia la responsabilità. E non vogliamo neppure saperlo. Non è questo il tema. Piuttosto è opportuno porsi un interrogativo: chi passeggia, da turista, e in questi giorni sono sempre di più, e si trova ad avere a che fare con un obbrobrio del genere, ma non rimarrà disgustato da questa mancanza di attenzione? Eppure, basterebbe davvero poco per dimostrare davvero di amare il nostro centro storico, come chiede l’assessore al ramo che, però, evidentemente non si accorge di quanto succede proprio sotto i suoi occhi”.
E’ quanto denuncia il presidente dell’associazione politico culturale, Ragusa in Movimento, Mario Chiavola, dopo avere preso atto delle difficoltà esistenti con riferimento agli accumuli di immondizia, provenienti dalle attività commerciali lì accanto, in un’area con vista Cattedrale. “Questi scatti che mi hanno mandato alcuni cittadini – continua Chiavola – mi lasciano senza parole perché davvero non riusciamo a percepire la bellezza e la ricchezza monumentale di cui godiamo. Piuttosto, continuiamo a confrontarci con situazioni limite che, per quanto riguarda l’aspetto ambientale, dovrebbero essere bandite ormai da tempo. Ma se non è l’amministrazione comunale a porsi il problema di tutto ciò, chi dovrebbe occuparsene? La mia non vuole essere una polemica sterile. Ma, con tutta evidenza, quello che si verifica deve farci capire che bisognerebbe percorrere un’altra strada. Con il supporto di tutti. Speriamo bene. Per la nostra Ragusa”.

536843
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top