Cerca
Close this search box.

Pelligra. “Sicurezza urbana a Vittoria, fatto molto poco”

Il Comune si attivi, se necessario, per il progetto Strade sicure
Tempo di lettura: 2 minuti

“Risse, spaccio, arresti, furti nei negozi del centro. E chi più ne ha, più ne metta. E’, purtroppo, il triste e disarmante quadro che riguarda la nostra città oltre alla frazione di Scoglitti. Gli ultimi giorni sono stati sintomatici”. Lo dice il consigliere comunale di Forza Italia, Biagio Pelligra, segretario cittadino del movimento politico Sviluppo ibleo. “Il culmine – aggiunge – con l’episodio dell’altra sera in piazza Manin che ha visto coinvolti diversi extracomunitari. Come fare per rendere i luoghi urbani più sicuri per i nostri figli e per noi stessi? Le forze dell’ordine, che ringraziamo per l’impegno che quotidianamente profondono, sono chiamate, compatibilmente con i problemi di organico che si riscontrano, a una intensificazione dei controlli. La presenza delle divise funziona da deterrente, c’è poco da fare. Ed ecco perché sollecitiamo il Comune a fare di più, a rivolgersi alla Prefettura di Ragusa affinché si costituisca un presidio fisso nei punti sensibili, come appunto proprio piazza Daniele Manin, attraverso, se necessario, il ricorso all’esercito con il progetto “Strade sicure”. Stiamo parlando di una zona non controllata che, quindi, necessita di un presidio fisso delle forze dell’ordine. Chiediamo, dunque, che l’amministrazione si faccia portavoce di queste esigenze della comunità vittoriese perché ad oggi, sul tema sicurezza, la giunta dell’ente di palazzo Iacono ha fatto ben poco. E, purtroppo, quello che sta accadendo lo testimonia”.

534112
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top