Cerca
Close this search box.

Vittoria, bus travolto dal treno. Parte il processo a Ragusa

Tempo di lettura: 2 minuti

Il 3 novembre del 2020 a Vittoria, un pullman era rimasto bloccato tra le sbarre del passaggio a livello, ed era stato travolto dal treno che stava sopraggiungendo. Ci fu, per fortuna, un solo ferito lieve.   L’autista del pullman della ditta Giamporcaro è accusa di disastro ferroviario colposo davanti al Tribunale di Ragusa. Parte, infatti, il processo contro l’unico imputato del sinistro. Trenitalia si è costituita parte civile, è rappresentata dall’avvocato Giovanni Grasso. Le autolinee Giamporcaro, responsabili civili assieme a Groupama, rappresentate rispettivamente dagli avvocati Attilio Floresta e Aldo D’Avola. Un disastro che poteva essere evitato? E’ su questo che si incentra il processo  davanti al tribunale collegiale di Ragusa (Frizilio, Reale e Occhipinti).  Sentiti i testi di quella infausta mattinata. Il processo è stato aggiornato a giugno per sentire altre testimonianze.

527713
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top