Cerca
Close this search box.

Non solo a Roma. Anche a Modica cinghiali per strada

Tempo di lettura: 2 minuti

Hanno fatto bella mostra di sé nel primissimo pomeriggio tre robusti cinghiali intravisti sulla via Gigi Olivari, zona Beneventano.  SSono stati alcuni automobilisti a segnalare la presenza degli enormi quadrupedi, stupefatti nell’imbattersi in questi animali dalla stazza poderosa. Con l’immondizia abbandonata fra le strade di periferia e la vegetazione incolta, i tre cinghiali hanno pensato bene di “sgranchirsi” le zampe e fare una passeggiata lungo l’arteria stradale alla ricerca di cibo. Un cinghiale è stato segnalato anche dentro un giardino di casa, pronto a razzolare qualsiasi cosa fosse commestibile, senza fortunatamente arrecare particolari danni.
Gli automobilisti, fra una risata e lo sbigottimento generale, hanno dovuto zigzagare fra gli ungulati, cercando di evitare l’impatto contro gli stessi. Si ipotizza che i tre cinghiali siano usciti da un recinto aziendale, dove i tre animali sono (vista la stazza) ben nutriti e curati in ogni aspetto.
Strana coincidenza, un anno fa circa, fra gennaio e febbraio, altri cinghiali furono intravisti sulla stessa arteria, come raccontano i residenti. I tre hanno, poi, fatto perdere le tracce per la campagna modicana.
Ricordiamo sempre che qualora si dovesse incontrare un cinghiale la prima cosa da fare è mantenere la calma, evitare di urlare, agitarsi muovendo le mani oppure lanciando bastoni o altri oggetti; in questo modo, il cinghiale avverte una situazione di pericolo e potrebbe reagire attaccando.

526638
© Riproduzione riservata

13 commenti su “Non solo a Roma. Anche a Modica cinghiali per strada”

  1. Orazio ispettore privato

    Possibilmente sarà aperto un fascicolo contro ignoti per indagare per due ipotesi di reato : omessa custodia e malgoverno di animali , infatti non è possibile minimizzare e ridere come gli automobilisti, sia per il pericoli costituito da questi animali liberi di scorrazzare, un mio amico fraterno una volta per colpa di un pastore tedesco incustodito sfascio ‘ la sua 128 , mettendo a grave rischio la sua incolumità e uccidendo il vane.

  2. Hanno difficoltà a tenere con civiltà la resa dei rifiuti ancor peggio con il traffico cittadino ..chissa con i cinghiali ?

  3. Orazio ispettore privato

    Nel 2018 148 gli incidenti stradali con animali coinvolti, 16 i morti, altroché : sarcasmo, ironia , risatine , minimizzazioni . Riguardo il caso in questione, non posso indagare sui proprietari, ho da occuparmi di un altro caso.

  4. Con tutti i cinghialotti parassiti mangialardo che circolano, liberi…… fanno paura tre bestie che cercano?

  5. a chi si riferisce Rosalba? abbia il coraggio di non nascondere la mano, una volta gettato il sasso: io un’idea me la sarei fatta, ma magari mi sbaglio

  6. Orazio ispettore privato

    Su un noto sito di video ho visto questi simpatici cinghialotti suonarle di santa ragione a robusti cani da difesa . State attenti che mordono se si sentono minacciati.

  7. I cinghiali non mordono, ma usano le “difese”( canini ipersviluppati ) come falci roteanti..
    Sventrano e lacerano arterie degli arti degli animali che caricano ( anche 50 km/h )..
    Questi porcastri, incrocio tra il cinghiale e il porco nero..caricano se infastiditi od irritati,..
    Dalla foto si evince che non è il cinghiale selvatico, ( colore meno scuro ) ma l’incrocio col porco nero dei Nebrodi..( vedi l’articolo di febbraio )..
    Tanti gli allevatori ( di frodo ) , che si sono procurati i lattonzoli per ingrassarli ( per ottime insaccati )..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top