Cerca
Close this search box.

Il Tar dà ragione al Comune di Vittoria, “No” al kebabbaro

Tempo di lettura: 2 minuti

Il Comune di Vittoria vince la prima manche sull’apertura di un punto vendita di kebbab in Via Cavour. Il Tribunale Amministrativo di Catania ha rigettato, infatti,  l’istanza cautelare proposta sul ricorso promosso avverso il diniego, da parte dell’Amministrazione Comunale, relativo all’apertura di un punto vendita di macelleria e kebab in via Cavour. L’esercente  aveva presentato ricorso alla magistratura amministrativa dopo il no da parte dell’ente.“La ragione che ci ha indotto a negare l’autorizzazione dell’apertura dell’esercizio commerciale è dettata dall’esigenza di tutelare  l’omogeneità che contraddistingue le attività commerciali di via Cavour. Una via  che costituisce per la nostra comunità il cuore economico-commerciale  della nostra città. Via Cavour deve rimanere un centro commerciale di via all’aperto che, in un contesto di continua evoluzione del settore, preservi l’identità del terziario vittoriese. Non si tratta di negare l’esercizio dell’iniziativa privata, tutelata costituzionalmente, quanto quello di preservare la peculiarità  urbanistica del nostro centro storico. L’attività può essere aperta in altri punti della città anche attiguo al centro” ha commentato il sindaco Francesco Aiello.

523494
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top