Cerca
Close this search box.

“Figlio, non sei più giglio” il 2 dicembre al teatro “Perracchio” di Ragusa

Tempo di lettura: 2 minuti

“Figlio, non sei più giglio” è uno spettacolo di parole e musica interpretato da Mariella Nava e Daniela Poggi, scritto e diretto da Stefania Porrino.
Lo spettacolo teatrale, in tournée in tutta Italia, sarà a Ragusa il 2 dicembre al Teatro Marcello Perracchio di Ragusa, con il patrocinio del Comune di Ragusa.
“L’arte e la cultura hanno un ruolo fondamentale per tenere alta l’attenzione sul tema della violenza di genere – afferma Elvira Adamo, assessora alle Pari Opportunità – e ci aiutano a riflettere su un punto di vista diverso, ricordando che le azioni violente coinvolgono non solo la vittima e il suo carnefice ma anche le famiglie e gli affetti di entrambi”.
Il testo prende infatti spunto dalla lauda “Il pianto della Madonna” di Jacopone da Todi.
Una donna, Maria, interpretata da Daniela Poggi, vive il dolore “di una spada che le ha trafitto il cuore”, in una situazione rovesciata: l’amato figlio non è vittima innocente, ma autore di un gesto di violenza estrema su una donna.
Il testo affronta il difficile e delicato tema del femminicidio in un’opera dolorosa e toccante.
I pensieri, le domande e i sentimenti di Maria, costretta a misurarsi con la sua impotenza e il suo dolore di fronte alla violenza agita dal figlio su un’altra donna, sono proposti al pubblico in una lettera che la madre scrive al figlio per tentare di ricostruire le possibili e molteplici cause dell’atto assassino da lui compiuto e trovare uno spiraglio di speranza in una sua rigenerazione interiore che renda possibile a lei, madre, perdonare un figlio che non è più giglio.
Per esaltare l’impatto emotivo dell’esperienza di Maria, al testo in prosa si intrecciano le musiche di Mariella Nava creando un unico flusso di emozioni.
Info e prevendite:
Libreria Flaccavento, via Mario Rapisardi 99, Ragusa, Tel. 0932624844 – email libreriaflaccavento.l@gmail.com

522915
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top