Cerca
Close this search box.

Emergenza sangue, piccole città salvano le grandi: Ragusa al top

Tempo di lettura: 2 minuti

L’ex provincia di Ragusa è il top europeo per donazione di sangue. Una “classifica” che gratifica il popolo ibleo mentre sull’altro fronte la maglia nera è di Messina, all’ultimo posto nelle classifiche regionale e pure nazionale. In poche centinaia di chilometri si passa dall’eccellenza a una situazione di estrema carenza.

Le statistiche sono impietose. La media nazionale è di 40 sacche di sangue ogni mille abitanti: Palermo raggiunge a malapena questa fascia; Ragusa invece ha un tasso praticamente raddoppiato – 98 su mille – mentre Messina è il fanalino di coda con appena 27. Numeri che spiegano perché, oggi come oggi, sono i piccoli centri che devono correre in aiuto delle grandi città. Solo l’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta, per esempio, l’anno scorso ha stornato qualcosa come 780 sacche in esubero rimettendole in circuito per le altre strutture che avevano carenza di sangue.

«Negli ultimi sei anni – racconta Benedetto Trobia, direttore degli ospedali di Caltanissetta, San Cataldo e Mussomeli – abbiamo recuperato un gap notevole, passando da circa 2500 sacche in meno del 2017, alla disponibilità di quasi 800 di oggi. E per il 2024 abbiamo l’obiettivo di raccoglierne tremila, grazie anche al contributo dei cinque separatori cellulari appena acquistati, che presto entreranno in funzione». La ricetta niente affatto segreta per ottenere questi risultati «è stata di coinvolgere le forze dell’ordine, le scuole, l’università, le associazioni e il Rotary in incontri ed eventi – continua Trobia – l’ultimo dei quali un rally, dove sarà montato un gazebo per sensibilizzare i cittadini ad avvicinarsi alla donazione».

521092
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top