Cerca
Close this search box.

Terza macchina mangiaplastica a Scicli. E’ a Jungi

I Terza macchina mangiaplastica a Scicli. E’ a Jungi
Tempo di lettura: 2 minuti

Scicli si appresta a diventare un caso virtuoso di rilievo nazionale per l’iniziativa delle macchine mangiaplastica che l’amministrazione Marino, grazie a Coripet, ha installato nel territorio comunale.

Ieri l’inaugurazione della terza macchina mangiaplastica, posizionata a fianco della farmacia comunale, al quartiere Jungi, a due mesi dalla posa delle prime due, una a Scicli, sotto i portici della scuola Lipparini Miccichè in piazza Italia, l’altra a Donnalucata a palazzo Mormino, sede della delegazione comunale.

I dati del successo delle due macchine già in funzione sono impressionanti: in due mesi esatti, a Donnalucata sono state conferite 53000 bottiglie; nella macchina di piazza Italia 49500 bottiglie. Per un totale di 102.500 bottiglie, equivalenti a 2 tonnellate. L’equivalente risparmiato in CO2 non emessa è di 350 kg. A rendere noti i numeri l’assessore Enzo Giannone.

Il dato della borgata di Donnalucata risente evidentemente dell’alta stagionalità della presenza turistica nella maggiore frazione rivierasca.

Il successo della macchina mangiaplastica prelude a quello delle prossime isole ecologiche che moltiplicheranno l’esempio virtuoso di cui oggi Scicli è protagonista.

518715
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top