Cerca
Close this search box.

Il GAL Terra Barocca: ascolto attivo e idee per il futuro

Tempo di lettura: 2 minuti

Parte la “Call for Ideas”. Il GAL Terra Barocca ha avviato una serie di iniziative volte a coinvolgere attivamente la comunità locale nella definizione delle future strategie per il territorio nell’ambito della programmazione Leader 2023-2027. Una “chiamata collettiva” per coinvolgere i portatori di interessi, gli stakeholder e la comunità locale nella definizione delle nuove strategie. I risultati positivi ottenuti in passato, tra cui la creazione di nuove imprese e nuovi posti di lavoro grazie a finanziamenti diversificati, dimostrano l’efficacia del GAL Terra Barocca nel promuovere lo sviluppo locale. Dopo i primi incontri svolti a Ispica e Ragusa, e gli altri in programma a Modica, Scicli e Santa Croce Camerina, il GAL Terra Barocca ha adesso lanciato la “Call for Ideas” con l’obiettivo di coinvolgere la comunità locale a presentare proposte per progetti volti a migliorare i servizi, in particolare quelli per la salute, l’infanzia e la cultura nel territorio. Queste proposte possono essere sia sintetiche che analitiche, con l’indicazione anche di eventuali piani economici. E’ possibile partecipare alla “Call for Ideas” attraverso il form online disponibile sul sito web del GAL Terra Barocca https://galterrabarocca.com/call-for-ideas. Questo strumento offre a tutti la possibilità di condividere idee, progetti e opinioni relative al futuro della provincia iblea negli ambiti cultura, infanzia e salute. La consultazione della comunità locale rappresenta un passo cruciale per la definizione di una Strategia di Sviluppo Locale che rispecchi le ambizioni e le necessità della provincia. Il GAL Terra Barocca punta a creare una visione comune e condivisa, preparandosi a “plasmare” il futuro della “Terra Barocca” con attenzione alle esigenze e alle aspirazioni del territorio stesso. È stata sottolineata l’importanza della partecipazione attiva e della condivisione di idee e proposte: “Questo processo collaborativo contribuirà a definire il destino dell’area del GAL, trasformando le idee in azioni concrete per il benessere della comunità”.

518043
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top