Cerca
Close this search box.

Dipendenti, datore di lavoro e privacy: Ebt Ragusa, le novità

Tempo di lettura: 2 minuti

L’Ente bilaterale del terziario di Ragusa comunica alle imprese e ai lavoratori del comparto dell’area iblea che il garante per la protezione dei dati personali ha ribadito il divieto per il datore di lavoro di controllare a distanza i lavoratori in assenza della procedura di garanzia prevista dallo statuto dei lavoratori e dal codice privacy che costituisce un requisito essenziale per la correttezza dei trattamenti dei dati personali dei lavoratori in azienda. Nello specifico, l’azienda aveva installato un sistema di allarme la cui attivazione e disattivazione si basava sull’uso delle impronte digitali, un impianto di videosorveglianza e un applicativo per la geolocalizzazione di alcuni lavoratori. L’applicativo tracciava, tramite Gps, in modo continuativo, la posizione del dipendente nel corso della propria attività, nonché data e ora del rilevamento, determinando così un controllo del lavoratore non consentito. Il trattamento dei dati effettuato attraverso il sistema di videosorveglianza e quello di localizzazione erano effettuati senza che i lavoratori avessero ricevuto un’adeguata informativa e fossero state attivate le procedure di garanzia previste dallo Statuto dei lavoratori (accordo sindacale o, in alternativa, autorizzazione dell’Ispettorato del lavoro), mentre il sistema di videosorveglianza non era stato adeguatamente segnalato con cartelli informativi in loco. Inoltre, la società aveva installato un sistema di allarme la cui attivazione e disattivazione si basava sul trattamento dei dati biometrici (impronte digitali) di determinati soggetti, tra cui anche alcuni dipendenti. “Il garante, a tal riguardo, sottolinea – è spiegato dal consiglio direttivo Ebt Ragusa – che il trattamento dei dati biometrici, di regola vietato, è consentito, per quanto riguarda i trattamenti effettuati nell’ambito del rapporto di lavoro, solo quando il trattamento sia necessario per assolvere gli obblighi ed esercitare i diritti del titolare del trattamento o dell’interessato e sia previsto da una disposizione normativa”. Per ulteriori informazioni ci si può rivolgere presso la sede Ebt di via Roma 212 a Ragusa, telefono 0932.622522.

© Riproduzione riservata
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top