Cerca
Close this search box.

Uto Ughi e Francesco Nicolosi tornano al Garibaldi di Modica

Tempo di lettura: 2 minuti

Il Teatro Garibaldi di Modica si prepara ad accogliere due grandi artisti della musica classica, Uto Ughi e Francesco Nicolosi, per uno spettacolo imperdibile che si terrà sabato 27 maggio alle ore 21.00. Lo scorso anno i due eccezionali musicisti avevano già regalato uno spettacolo memorabile sul palco del Teatro Garibaldi di Modica, e quest’anno si ripetono per un nuovo evento che sa già di magia. Sul palco, il violinista Uto Ughi e il pianista Francesco Nicolosi si esibiranno insieme, proponendo brani emozionanti e raffinati, grazie ai quali violino e pianoforte sembreranno dialogare elegantemente, raccontando note e regalando emozioni. I due artisti affronteranno due impegnative e movimentate sonate per violino e pianoforte, in un’esperienza musicale unica e coinvolgente.
Uto Ughi è considerato tra i maggiori violinisti del nostro tempo, un autentico erede della tradizione che ha visto nascere e fiorire in Italia le prime grandi scuole violinistiche. Ha mostrato straordinario talento fin dalla prima infanzia e, a soli sette anni, si è esibito per la prima volta in pubblico eseguendo la Ciaccona dalla Partita n. 2 di Bach. Da allora, la sua carriera non ha conosciuto soste, suonando in tutto il mondo nei principali festival e teatri con le più rinomate orchestre sinfoniche. Uto Ughi imbraccia due preziosissimi violini, un Guarnieri del Gesù del 1744, detto Grumiaux, e uno Stradivari del 1701, detto Kreutzer, che appartenne al virtuoso al quale Beethoven dedicò la famosa Sonata.
Francesco Nicolosi, invece, è un concertista di fama internazionale e uno dei massimi esponenti della Scuola pianistica napoletana. Diplomatosi giovanissimo con il massimo dei voti, inizia la sua carriera internazionale nel 1980, vincendo il Concorso Internazionale d’Esecuzione Musicale di Ginevra. Si è esibito nelle più importanti sale da concerto del mondo, dalla Queen Elizabeth Hall alla Wigmore Hall di Londra, dalla Victoria Hall di Ginevra alla Radio Nacional di Madrid, e ancora la Salle Gaveau di Parigi, il Teatro alla Scala e la SalaVerdi di Milano, il Teatro dell’Opera e l’Accademia di Santa Cecilia di Roma, il San Carlo di Napoli, l’Herkulessaal di Monaco, la Brahmssaal di Vienna. Oltre che in tutta Europa, ha effettuato tournée in Russia, Stati Uniti, Canada, Messico, Argentina, Singapore, Giappone e Cina, diventando uno dei pianisti più interessanti della sua generazione.

L’attesissimo concerto di Uto Ughi e Francesco Nicolosi al Teatro Garibaldi di Modica rappresenta un appuntamento decisamente fuori dal comune, un’esperienza straordinaria per gli appassionati di musica classica e per chiunque voglia vivere un momento di grande emozione e bellezza. I due artisti, con la loro maestria e la loro sensibilità, sapranno coinvolgere il pubblico in un’esperienza musicale unica, fatta di note, di suoni, di emozioni. “Uto Ughi e Francesco Nicolosi sono due veri e propri tesori della musica classica, e avere entrambi sul nostro palcoscenico del Teatro Garibaldi di Modica è un onore e un privilegio – sottolinea il sovrintendente Tonino Cannata – Il loro talento, la loro sensibilità e la loro maestria sono in grado di trasformare una serata in un’esperienza indimenticabile. Lo scorso anno, il loro spettacolo ha incantato il pubblico, e siamo certi che anche quest’anno sarà così. Questo evento rappresenta un momento imperdibile per gli amanti della musica classica e per chiunque voglia vivere un’esperienza unica e coinvolgente

508743
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top