Cerca
Close this search box.

Conad Scherma Modica. Weekend tra Vercelli, Ancona e Caltagirone

Tempo di lettura: 2 minuti

Riparte a pieno ritmo l’attività agonistica della Conad Scherma Modica dopo per le festività di Pasqua. Prima della breve pausa, la società tutta si era riunita al PalaMoak per il consueto scambio di auguri con i soci e le rispettive famiglie lo stesso giorno in cui a Plovdiv Fernando Scalora viveva la sua non proprio fortunata esperienza al Campionato del Mondo Cadetti, con il 34° posto finale, sconfitto dal coreano Park. Nel fine settimana si comincia a Vercelli per i Campionati Italiani Under23, dove saranno presenti per la società della contea nel fioretto maschile Francesco Spampinato e nel femminile Agnese Maucieri, seguiti a fondo pedana dal maestro Giurdanella. In contemporanea si svolgerà ad Ancona la seconda prova nazionale del Gran Prix Kinder+Sport under14, ultima tappa di qualificazione verso il Gran Premio Giovanissimi, il Campionato Italiano di categoria che si svolgerà a Riccione nel mese di maggio. In terra marchigiana voleranno seguiti dal maestro Pedriglieri: Alberto Pisana nella categoria “Maschietti”; Mattia Norato e Antonio Sena nella categoria “Giovanissimi”; Carla De Leva per la categoria “Ragazze”; Andrea Cartia e Roberto Calandrino per gli “Allievi”; Carla Scarso e Ottavia Iacono nella categoria “Allieve”. Infine domenica a Caltagirone si svolgerà la 1° Prova del Trofeo Promozionale e la Prova Regionale Paralimpica. Il primo evento è riservato a tutti i bambini che non svolgono ancora attività agonistica e che avranno l’occasione di cimentarsi nel gioco della scherma con i coetanei delle altre società siciliane. Sono previste due categorie, “Promozionale” con fioretti in plastica per coloro che hanno iniziato a fare scherma in questa stagione ed “Esordienti” con armi in metallo, sia di fioretto che di spada. Nutrita la partecipazione della Scherma Modica con oltre 30 bambini impegnati nelle due categorie, e che rappresentano la nuova linfa vitale del futuro della società. La prova regionale paralimpica ultimo appuntamento prima del Campionato Italiano di categoria che si svolgerà proprio in Sicilia ad Acireale il prossimo mese, vedrà impegnati nella spada in carrozzina Maria Boscarino, Nicoletta Di Rosa, Leonardo Napolitano, Valerio Cicero e Giuseppe Terranova; nella spada non vedenti Antonio Carnazza e Tommaso Ferraro.

© Riproduzione riservata
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top