Cerca
Close this search box.

Weekend da rivedere in casa Modica Airone

Tempo di lettura: 2 minuti

Altro fine settimana trascorso in casa Modica Airone con risultati poco esaltanti se non quello fatto registrare dai Giovanissimi Under 15 Provinciali. Un weekend che mostra il bisogno di lavorare ancora tanto con questi ragazzi in tutti i gruppi. Ragazzi che hanno, comunque, dimostrato di essere un vero e proprio diamante grezzo da lavorare e far rendere al meglio.

Gli Allievi Under17 Regionali registrano la prima sconfitta in casa del Licata, una gara ostica iniziata con un risultato di 2-0 nel primo tempo. Nella ripresa sono arrivati i gol di Marsilio e Cavallo a chiudere la rimonta, questa non si traduce in un sorpasso ma, sul finale, in una sconfitta a causa di una deviazione sfortunata dei ragazzi di Buccheri nella propria porta. Il finale è di 3-2 per i padroni di casa nel buio pesto degli ultimi 20’ in cui non sono state accese le luci dello stadio rendendo difficile la rimonta e l’arbitraggio.

Per i Giovanissimi Under15 Provinciali arriva un grande risultato, la prima in casa è la festa del gol con il finale di 11-0. La formazione di mister Tona colpisce lo Scicli Sporting Club con i quattro gol di Lo Magno e la tripletta di Lucenti, a cui aggiungere i gol di Basile, Spadaro, Raniolo e Di Tommasi. Un gruppo che sta dimostrando di meritare pienamente la categoria Regionali e che si appresta con il massimo impegno a riconquistarla per il futuro.

Sconfitte invece le due compagini di Giovanissimi Provinciali Under15 Squadra B e i Giovanissimi Provinciali Under14. I primi cadono contro l’Orsa Ragusa con il risultato di 0-5, mentre i secondi devono fare i conti con la preparazione dell’Accademia Siracusa che porta a casa un buon 3-0. Gruppi chiamati a crescere e che potranno fare di questi risultati esperienza preziosa per la crescita individuale e di gruppo.

495400
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top