Cerca
Close this search box.

Monterosso. Festa Ciao Acr 2022 al grido “Ragazzi che squadra”

Tempo di lettura: 2 minuti

Gioia, spensieratezza e sorrisi. E’ con questo stato d’animo che decine e decine di ragazzi di età compresa tra i 6 e i 14 anni hanno partecipato questo pomeriggio sul sagrato della chiesa di San Giovanni Battista alla Festa del Ciao organizzata dai ragazzi dell’Azione Cattolica Ragazzi in collaborazione con le due parrocchie del borgo Monterosso. La Festa si è finalmente svolta al termine di un lunghissimo periodo forzato di stop a causa della pandemia. Si è trattato di un importante momento di socialità e di condivisione con i Volontari dell’Azione Cattolica Ragazzi. Il motto di quest’anno è stato “Ragazzi che squadra” , a sottolineare la voglia, la necessità e l’utilità di stare insieme e di svolgere insieme un compito, appunto di fare squadra per raggiungere un obiettivo comune, rifiutando i pericoli della solitudine e della tristezza. I ragazzi hanno potuto cimentarsi con vari giochi , intrattenimenti e momenti di preghiera. Presente anche l’arciprete Don Peppino Antoci ed il vice parroco Giaquinta che hanno accompagnato i ragazzi a ritrovare un appuntamento che era diventato tradizionale e di cui anzi si aveva un po’ di nostalgia. Nella foto di gruppo di oggi pomeriggio tutto i partecipanti alla Festa del Ciao 2022.

495177
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top