Cerca
Close this search box.

Siracusa. Le diverse abilità ed Eccellenze Iblee Agroalimentari

Presente il Consorzio di tutela del Ragusano dop
Tempo di lettura: 2 minuti

Il Consorzio di tutela del Ragusano dop ha partecipato attivamente alla iniziativa promossa a Siracusa dall’Associazione AMIRA con la terza edizione del concorso nazionale “Le diverse abilità nel mondo della ristorazione” riservato a giovani con disabilità e con particolari attitudini nel mondo della ristorazione, iscritti presso gli Istituti Alberghieri o altra associazione che rivolge la sua attività nei confronti di ragazzi speciali. Ciascun concorrente è stato accompagnato da un insegnante e da un tutor. I vari piatti sono stati preparati con l’utilizzo e la valorizzazione delle eccellenze agroalimentari locali e siciliani. Particolarmente apprezzati i prodotti fatti pervenire per la preparazione dei piatti e per le programmate degustazioni dai Consorzi di Tutela del territorio ibleo: oltre a quello del Ragusano Dop hanno aderito i Consorzi dell’olio dop Monti Iblei Dop, del vino Cerasuolo di Vittoria Docg e del Pomodoro di di Pachino Igp.
Nella parte riservata agli interventi delle rappresentanze istituzionali e prima della premiazione, ai rappresentanti dei Consorzi è stata data la possibilità di presentare i rispettivi prodotti tutelati con la illustrazione delle specifiche pecularietà, delle modalità che ne caratterizzano la produzione, del legame al territorio di produzione, delle caratteristiche organolettiche e del loro apporto per la sempre maggiore affermazione dell’enogastronomia iblea, da tutti ed ovunque apprezzata e riconosciuta di spiccata qualità. Oltre a Vito Guzzardi di Amira per l’area iblea sono intervenuti Achille Alessi, presidente del Consorzio del Cerasuolo di Vittoria Docg ed Enzo Cavallo direttore del Consorzio del Ragusano Dop.
“Non potevamo non rispondere all’invito che ci è stato rivolto da Amira – ha sottolineato Enzo Cavallo . Abbiamo partecipato in maniera convinta ed abbiamo vissuto momenti emozionanti nell’ambito di una esperienza veramente significativa che, grazie anche al sostegno dell’Assessorato Regionale dell’Agricoltura, ha permesso, oltre alla evidenziazione della competenza e della bravura dei giovani partecipanti e del valore della particolare dedizione dei loro insegnanti, la promozione e la valorizzazione delle eccellenze siciliane ed iblee in particolare, in un contesto di non sottovalutabile importanza”

494331
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top