Layousse Diallo farà parte della difesa del Ragusa calcio

Tempo di lettura: 2 minuti

Gran bel colpaccio in difesa per il Ragusa calcio che si è assicurato, per la stagione sportiva 2022-2023, le prestazioni di Layousse Diallo, senegalese, classe 1997, proveniente dal San Luca in D ma con esperienze anche in C con il Bisceglie e la Casertana. Insomma, un elemento di grandissimo spessore che mister Filippo Raciti sta facendo giocare come centrale a sinistra nel contesto di una ipotetica difesa a tre, con i cursori di fascia a fare da saliscendi.
“Mi sto trovando benissimo qui a Ragusa – dice la nuova aquila azzurra – è la mia prima esperienza in Sicilia e spero di fare bene. Sì, è vero, ho avuto esperienze in passato in Serie C e da tre stagioni gioco in D. Quindi, si può dire che conosco bene la categoria e so quanto sia difficile. Al momento, dopo questa lunga fase di preparazione, ci mancano le partite ufficiali. Speriamo di scendere presto in campo per cercare di smaltire tutto il lavoro che abbiamo costruito con grande dedizione. Il gruppo è formato da ragazzi in gamba e spero tanto che riusciremo a fare un ben lavoro. D’altronde, ce la stiamo mettendo tutta e siamo motivati a centrare gli obiettivi prefissati dalla società”. Il direttore generale Alessio Puma commenta: “Diallo è un ottimo colpo di mercato, basta leggere la sua carriera per rendersene conto. Rafforzerà ulteriormente la nostra difesa e ce n’è di bisogno in un campionato difficile come questo dove, sino a oltre il novantesimo, si può rischiare grosso e quindi è necessario da parte di tutti la massima concentrazione. Aspettiamo di capire che cosa succederà nei prossimi giorni per quanto riguarda la definizione del nostro calendario. Intanto, hanno spostato le partite in programma il 25 settembre al mercoledì successivo per evitare concomitanze con le consultazioni elettorali”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI