Gestione del litorale sciclitano, sindaco incontra Capitaneria

Tempo di lettura: 2 minuti

Una visita istituzionale di presentazione e già operativa rispetto ai temi della governance del litorale sciclitano.
Il sindaco di Scicli Mario Marino ha incontrato ieri mattino, a Pozzallo, il Comandante della Capitaneria di Porto di Pozzallo Donato Zito per affrontare i temi della gestione delle questioni emergenti che riguardano la fascia costiera di Scicli, che, come è noto ai più, è la più estesa e articolata della provincia di Ragusa.

L’incontro, improntato a grande cordialità e a spirito di collaborazione fra Enti, è servito a fare il punto sulle molteplici criticità che coinvolgono le due amministrazioni: il dragaggio del porticciolo di Donnalucata, grazie alla draga ora passata nella proprietà del Comune di Scicli, la pulizia delle spiagge, nel rispetto dell’orografia del sistema dunale, la gestione del demanio marittimo e delle diverse istanze che i privati pongono all’attenzione della Pubblica Amministrazione secondo una visione complessiva delle esigenze di fruizione delle spiagge e dei servizi ad esse connesse.

Il confronto ha avuto un approccio operativo sin dalle prime battute, e ha riguardato da un lato le esigenze della marineria sciclitana, dall’altro quello dei villeggianti che scelgono le borgate di Scicli per le loro vacanze estive. In questo senso sono state affrontate le peculiarità dei problemi che riguardano Sampieri, Cava d’Aliga, Donnalucata, con un focus anche su Playa Grande, dove la collaborazione fra privato e pubblico potrà contribuire a risolvere alcune annose questioni sul tappeto.

 

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI