Nuoto. Ottimi risultati per la Water Sun Comiso a Riccione

Tempo di lettura: 2 minuti

Grandi soddisfazioni per i giovanissimi atleti della Water Sun Comiso che si allenano presso l’unica struttura olimpionica della provincia di Ragusa la “Piscina del Sole “ di Comiso.
Dal 17 al 19 giugno presso lo
Stadio del Nuoto di Riccione è stata organizzata la 54° edizione dei CAMPIONATI NAZIONALI NUOTO Esordienti e Giovanissimi. Alla manifestazione hanno partecipato tutti i giovani di ambo i sessi, in regola con il
tesseramento UISP
La manifestazione è stata un successo e ha evidenziato che la sfida più importante del nuoto è la sfida contro sé stessi. Vincere una gara è importante ma non può essere considerato l’unico obiettivo di un nuotatore. La Water Sun Comiso del Presidente Marco Daparo è stata rappresentata in modo esemplare da due atleti unici ed eccezionali: i due fatellini Balestrieri. Filippo, anno 2010 e Giovanni , anno 2014 : miglior tempo italiano nei 50 metri rana 51,23″ categoria giovanissimi e miglior tempo italiano anche nei 50 metri stile libero con 41.66 categoria giovanissimi. Inutile dire quanto siamo orgogliosi di questi piccoli ma grandi atleti che ci insegnano a non arrenderci alle prime difficoltà, afferma il Presidente Marco Daparo, nel nuoto, come nella vita di tutti i giorni, ci vuole molta dedizione, e questa viene sempre premiata, con una medaglia o con il raggiungimento del proprio obiettivo. Il Presidente dichiara che negli ultimi anni stiamo raccogliendo i risultati di anni di sacrifici e lavoro.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI